Leone e Jerry, una bellissima amicizia nata in gattile.

Potrebbe sembrare un amore improbabile: Leone di quattro anni, un passato fatto di disagio, di incertezze e di abbandono, arrivato in gattile confuso e arrabbiato, e il giovanissimo Jerry, pauroso e diffidente con le persone, ma pronto ad aprirsi a un suo simile.

Nelle foto sotto, Leone (il micio bianco e tigrato) e Jerry (tutto tigrato).

Sebbene sia molto socievole e capace di grande affetto verso i volontari e operatrici, Leone si allarma subito per tutte le attività e i rumori tipici del nostro rifugio e questo lo rende imprevedibile. Intraprende un percorso di riabilitazione e impara gradualmente a rilassarsi e ad abituarsi alla vita in gattile, a non spaventarsi per l’abbaiare dei cani o per il chiocciare delle galline quando fanno capolino davanti al suo box e per le pulizie quotidiane.

Jerry, grazie alla sensibilità dei volontari opportunamente istruiti, sta imparando sempre di più a fidarsi degli umani, a socializzare e giocare con disinvoltura, acquisendo sicurezza e autostima.

Nelle foto sotto, in senso orario da sinistra: Jerry, Leone, e Leone con Max.

Ciascuno con un passato diverso, un carattere diverso e problemi diversi, Leone e Jerry sono vicini di box, divisi da una rete metallica. È risaputo che i gatti sono “solisti” e difficilmente accettano di buon grado la convivenza con un altro micio estraneo. Eppure Leone ha dimostrato quasi subito una straordinaria simpatia nei confronti del vicino e ha conquistato l’amicizia dell’insicuro Jerry. Ora non perde occasione per intrufolarsi nel box che Jerry divide con il timido Max (vedi ultima foto sopra).

Dai giochi al relax

Come trascorrono il tempo insieme? Sono buffi e teneri! Passano all’improvviso dall’essere sdraiati in pieno relax al giocare frenetici alla lotta, che solitamente si conclude con un una toelettatura reciproca (allogrooming), come fanno le mamme con i propri cuccioli o i fratelli tra di loro. A volte i giochi coinvolgono anche Max, ma sono Leone e Jerry le vere star immortalate nelle tante foto e video dei volontari che li adorano. Nel video sotto, un esempio.

Video: Leone e Jerry, impegnati nella toelettatura reciproca (allogrooming)

Cercasi casa per due gatti inseparabili!

A questo punto abbiamo pensato di trovare una casa in cui Leone e Jerry possano continuare a stare insieme! (Anche in trio con Max, perché no?)

Il nostro appello è quindi rivolto a chi ha voglia di adottare questa simpatica e buffa coppia. Cerchiamo un contesto tranquillo con solo adulti (o figli grandi) con precedente esperienza di gatti. La possibilità di poter uscire in giardino, dopo un periodo di tempo tassativamente in casa, sarebbe perfetta! Chi fosse interessato a conoscerli ed eventualmente ad adottarli sarà affiancato da una delle nostre comportamentaliste.

Ricordiamo che in questo periodo le visite al rifugio di Monza sono esclusivamente su appuntamento. Per info e/o appuntamento, scrivere ad adozioni.gatti@enpamonza.it.

Video: Leone e Jerry impegnati a lavarsi a vicenda

Video: Leone si fa coccolare.

Video qui sotto, Jerry che cerca di giocare con la frutta come se fossero palline.

Jerry e la condivisione del pranzo.Ovviamente non cerca veramente di mangiare la frutta; vuole solo giocarci peccato che quella bella pesca è troppo pesante!Leggi la scheda: http://www.enpamonza.it/archives/51263#.XwHUNygzbcs

Pubblicato da Enpa Monza E Brianza su Domenica 5 luglio 2020

Leggi le loro schede sul nostro sito: Leone qui, Jerry qui, e l’amico Max qui.   

Pubblicato il 17 luglio 2020