Archivi autore: Marica Carioti

NEVE e LEON

Scheda numero: -
Età:
Nate nel 2014.
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
-
Generalità:

Neve è la piccola tutta bianca e Leon l’arietina.
Sono regolarmente vaccinate ma non sterilizzate.

Provenienza:

Richiesta di cessione.

Carattere:

Leon è decisamente più coccolosa e dolce di Neve, si lascia accarezzare facilmente. Neve si fa accarezzare solo quando vuole lei. Ma entrambe sono tranquille tutto sommato.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo un affido di coppia.
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

CRICETI DORATI

Scheda numero: -
Età:
Adulti
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
12 settembre 2021
Generalità:

15 Criceti di razza dorata. 10 maschi e 5 femmine.

Provenienza:

Trovati maltrattati e abbandonati a Monza (leggi l’articolo sul nostro sito: https://www.enpamonza.it/archives/64761).

Chi volesse contribuire al loro mantenimento, può visitare la nostra WishList: https://www.amazon.it/…/genericItemsPage/12ZLYYL5RMDFV
Grazie!

Carattere:

Molto carini, di buon carattere.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo affidi singoli essendo animali molto territoriali.
Vengono richiesti:
– gabbia (o terrario) di dimensioni minime 100x50cm.
– Alimentazione e lettiera adeguate.
– Veterinario di riferimento specializzato in esotici.
Ricordiamo che i criceti sono animali notturni e molto delicati, non adatta a bambini troppo piccoli.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito di AIC onlus (Associazione Italiana Criceti): https://www.aicriceti.org/guida-gestione-criceto/ seguendo le indicazioni relative al criceto di razza dorata.

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

CECIO

Scheda numero: -
Età:
Adulto.
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
8 settembre 2021.
Generalità:

Cincillà dal manto grigio. Intero.

Provenienza:

Trovato abbandonato.

Carattere:

Molto carino, di buon carattere.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i cincillà sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Al contrario, sono animali molto delicati e hanno esigenze specifiche in termini nutrizionali e di gestione, e non sono adatti per i bambini piccoli.
La vita media di un cincillà è di 15 anni, ma può arrivare anche a 20. Allo stato naturale i cincillà sono notturni, ma hanno dei periodi di attività diurna. Sono agili saltatori e possono compiere salti fino a 1,5 metri, quindi le dimensioni minime della gabbia dovranno essere di 2x2x1 metri.
All’interno non dovranno mancare dei ripiani su cui gli animali possano saltare, una ruota di dimensioni adeguate (almeno 38 cm di diametro) e una vaschetta dove effettuare i bagni di sabbia. Vanno comunque garantite passeggiate serali in una stanza messa precedentemente in sicurezza.
Ricordiamo inoltre che il cincillà ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito https://avanzimorivet.it/index.php/home/roditori/cincilla/

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

OCHE

Scheda numero: -
Età:
Varie
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
-
Generalità:

Oche cignoidi e romagnole. Varie età, entrambi i sessi.

Provenienza:

Provengono da un grosso recupero di animali da cortile effettuato da ENPA Monza a maggio 2021 (vedi articolo https://www.enpamonza.it/archives/62682).

Carattere:

Adozione ideale:

Ovviamente NON verranno affidate a scopi alimentari/riproduttivi o per allevamento/commercio.
È richiesta sistemazione adeguata, alimentazione corretta e veterinario aviario di riferimento.
NON verranno affidate fuori zona.

Per info contattare:

Per richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it, specificando la città e allegando qualche foto del posto.

Verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo pre e post-affido.

ANATRE MUTE

Scheda numero: -
Età:
Varie
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
-
Generalità:

Anatre mute bianche e bianche/nere. Varie età, entrambi i sessi.

Provenienza:

Alcune di loro provengono da un grosso recupero di animali da cortile effettuato da ENPA Monza a maggio 2021 (vedi articolo https://www.enpamonza.it/archives/62682).
Altre sono state trovate vaganti da privati cittadini o recuperate da ENPA.

Carattere:

Adozione ideale:

Ovviamente NON verranno affidate a scopi alimentari/riproduttivi o per allevamento/commercio.
È richiesta sistemazione adeguata, alimentazione corretta e veterinario aviario di riferimento.
NON verranno affidate fuori zona.

Per info contattare:

Per richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it, specificando la città e allegando qualche foto del posto.

Verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo pre e post-affido.

ROBERTO – adottato!

Scheda numero: 53933
Età:
Nato a giugno 2019
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
26 giugno 2021
Generalità:

Roberto è una cavia peruviana dal manto tricolore.
E’ sterilizzato.

Provenienza:

Ceduto.

Carattere:

Un po’ timido come tutte le cavie, ma di buon carattere.

Adozione ideale:

Per lui cerchiamo un affido in compagnia di una cavia femmina, perché le cavie sono animali sociali e soffrono molto la solitudine.

Viene richiesto spazio idoneo, alimentazione adeguata e veterinario di riferimento specializzato in esotici.
Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti e delle unghie che sono a crescita continua.
E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiori cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto ed è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale, per evitare che si sporchi.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti:
http://www.mondocarota.it/la-cavia
http://www.petsblog.it/cerca/cavia
http://www.petsblog.it/cerca/cavie

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

FEDERICO – adottato!

Scheda numero: 53934
Età:
Nato a giugno 2019
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
26 giugno 2021
Generalità:

Federico è una cavia abissina dal manto tricolore.
E’ sterilizzato.

Provenienza:

Ceduto.

Carattere:

Un po’ timido come tutte le cavie, ma di buon carattere.

Adozione ideale:

Per lui cerchiamo un affido in compagnia di una cavia femmina, perché le cavie sono animali sociali e soffrono molto la solitudine.

Viene richiesto spazio idoneo, alimentazione adeguata e veterinario di riferimento specializzato in esotici.
Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti e delle unghie che sono a crescita continua.
E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiori cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto ed è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale, per evitare che si sporchi.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti:
http://www.mondocarota.it/la-cavia
http://www.petsblog.it/cerca/cavia
http://www.petsblog.it/cerca/cavie

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

VALENTINO

Scheda numero: 55810
Età:
Nato il 14 febbraio 2021
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
19 febbraio 2021
Generalità:

Valentino è una giovane cavia inglese dal manto tricolore.
Sterilizzato in rifugio.

Provenienza:

Ceduto insieme alla mamma e ai fratellini, quando avevano pochi giorni di vita.

Carattere:

Un po’ timido come tutte le cavie, ma di buon carattere.

Adozione ideale:

Per lui cerchiamo un affido in compagnia di una cavia femmina, perché le cavie sono animali sociali e soffrono molto la solitudine.

Viene richiesto spazio idoneo, alimentazione adeguata e veterinario di riferimento specializzato in esotici.
Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti e delle unghie che sono a crescita continua.
E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiori cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto ed è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale, per evitare che si sporchi.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti:
http://www.mondocarota.it/la-cavia
http://www.petsblog.it/cerca/cavia
http://www.petsblog.it/cerca/cavie

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

CUPIDO

Scheda numero: 55812
Età:
Nato il 14 febbraio 2021
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
19 febbraio 2021
Generalità:

Cupido è una giovane cavia inglese dal manto tricolore.
Sterilizzato.

Provenienza:

Ceduto insieme alla mamma e ai fratellini, quando avevano pochi giorni di vita.

Carattere:

Un po’ timido come tutte le cavie, ma di buon carattere.

Adozione ideale:

Per lui cerchiamo un affido in compagnia di una cavia femmina, perché le cavie sono animali sociali e soffrono molto la solitudine.

Viene richiesto spazio idoneo, alimentazione adeguata e veterinario di riferimento specializzato in esotici.
Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti e delle unghie che sono a crescita continua.
E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiori cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto ed è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale, per evitare che si sporchi.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti:
http://www.mondocarota.it/la-cavia
http://www.petsblog.it/cerca/cavia
http://www.petsblog.it/cerca/cavie

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

6 CUCCIOLI

Scheda numero: 56505 - 56506 - 56507 - 56508 - 56509 - 56510
Età:
Maggio 2021
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
3 luglio 2021
Generalità:

Mojito, Manhattan, Margarita, Piña Colada, Caipirinha e Caipiroska sono 6 cuccioli di futura taglia XL (2 maschi e 4 femmine).
Sono regolarmente vaccinati, da sterilizzare raggiunta l’età adatta.

Provenienza:

Trovati a Monza.

Carattere:

Molto curiosi e aperti, come tutti i cuccioli.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

VIRGIN

Scheda numero: 56252
Età:
Anno presunto di nascita 2016
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
13 giugno 2021
Generalità:

Virgin è una coniglietta nana testa di leone, dal manto bianco e contorno occhi marrone.
E’ stata sterilizzata in rifugio ed è regolarmente vaccinata.

Provenienza:

Abbandonata in un parcheggio a Macherio, insieme ad altri 4 conigli.
Qui potete leggere l’articolo sul loro recupero da parte delle volontarie ENPA Monza: https://www.enpamonza.it/archives/62639

Carattere:

Molto carina, di buon carattere.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

NUTELLA

Scheda numero: 56570
Età:
Anno di nascita presunto 2019.
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
11 luglio 2021.
Generalità:

Nutella è una bella coniglia di taglia XL dal manto nero.
E’ stata sterilizzata in rifugio ed è regolarmente vaccinata.

Provenienza:

Ritirata da un’altra struttura per facilitarne l’affido.

Carattere:

Di buon carattere, molto curiosa e socievole.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Se si decide di farli vivere all’aperto invece, il giardino deve essere messo in sicurezza per evitare fughe, predazioni o furti. Deve inoltre includere ripari e strutture adeguate per tutte le stagioni: il caldo torrido, il freddo rigido, la pioggia, la neve, ecc.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

HELA – Adozione del cuore!

Scheda numero: 54022
Età:
Anno presunto di nascita 2018
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
4 giugno 2019
Generalità:

Hela è una coniglietta nana dal manto bianco e nero.
E’ stata sterilizzata in rifugio ed è regolarmente vaccinata.

Hela soffre di rinite cronica, avrà quindi bisogno di più attenzioni e regolari visite veterinarie per tenere monitorata la situazione.

Provenienza:

Trovata abbandonata.

Carattere:

Molto tranquilla e socievole con i volontari che più interagiscono con lei.

Adozione ideale:

Per lei cerchiamo un’adozione senza la presenza di altri conigli, o meglio ancora, in compagnia di un coniglio con la sua stessa patologia.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

RUDOLPH ed ATENA

Scheda numero: Rudolph 55703 - Atena 53715
Età:
Rudolph è nato nel 2020, Atena nel 2018.
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
Rudolph dal 25 dicembre 2020, Atena da gennaio 2019.
Generalità:

Rudolph è un coniglio nano bianco e marrone, Atena è una coniglia di taglia XL dal manto bianco e nero.
Sono stati sverminati e sterilizzati in rifugio.
Sono regolarmente vaccinati.

Provenienza:

Atena è stata recuperata da una brutta situazione insieme ad altri conigli, nel gennaio 2019.
Ha vissuto insieme alla sorella Artemide fino all’estate 2021, quando purtroppo è venuta a mancare.
Rudolph, nel frattempo, è stato vigliaccamente abbandonato in uno scatolone a Monza, la notte della Vigilia di Natale 2020 (per leggere la sua storia: https://www.enpamonza.it/archives/58926) e dopo essere stato sterilizzato è stato inserito nel recinto insieme ad Atena e Artemide.

Carattere:

Sono entrambi di buon carattere.
Interagiscono volentieri con le persone.

Adozione ideale:

Dopo la morte di Artemide, Atena si è avvicinata molto a Rudolph e sono diventati inseparabili. Per questo motivo, per loro cerchiamo un affido di coppia.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Se si decide di farli vivere all’aperto invece, il giardino deve essere messo in sicurezza per evitare fughe, predazioni o furti. Deve inoltre includere ripari e strutture adeguate per tutte le stagioni: il caldo torrido, il freddo rigido, la pioggia, la neve, ecc.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

2 STERNOTHERUS ODORATUS – adottate!

Scheda numero: -
Età:
4 anni
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
-
Generalità:

Tartarughe acquatiche. Specie onnivora ma prevalentemente carnivora.

Provenienza:

Richieste di cessione.

Carattere:

E’ una specie particolarmente mordace.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo un affido in laghetto di dimensioni minime 3 x 2 metri e con una profondità di almeno 1 metro, con circa 30 cm di fondo fangoso o sabbioso per il letargo. Deve inoltre essere provvisto di tronchi che emergono dall’acqua per il basking e di argini non troppo ripidi per permettere alle tartarughe di uscire dall’acqua agevolmente o sostare in acque meno profonde visto la scarsa attitudine al nuoto di questa specie.
In alternativa è possibile optare per un acquaterrario opportunamente attrezzato di dimensioni minime pari a 50 cm x 30 cm considerando una tartaruga adulta. Ovviamente in caso di doppia adozione le misure dovranno aumentare di conseguenza. Il livello dell’acqua deve permettere alla tartaruga di respirare tenendo le zampe posteriori ancorate a terra, ricordandosi che sono scarse nuotatrici (circa 25 cm per una tartaruga adulta) e si limitano a camminare sul fondo piuttosto che nuotare.
E’ richiesta alimentazione corretta e veterinario di riferimento specializzato in esotici.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.tartaclubitalia.it/index.php/generale/le-specie/item/107-sternotherus-odoratus

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

BATMAN – adottato!

Scheda numero: 55481
Età:
Nato a giugno 2020
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
20 settembre 2020
Generalità:

Batman è un coniglio nano testa di leone dal manto bianco e marrone.
E’ stato sterilizzato in rifugio ed è regolarmente vaccinato.

Provenienza:

Trovato abbandonato in uno scatolone insieme ai suoi fratelli, quando erano molto piccoli.
Per leggere la loro storia: https://www.enpamonza.it/archives/58926

Carattere:

Di buon carattere, molto vivace e curioso.

Adozione ideale:

Dato che ha sempre vissuto in compagnia dei suoi fratelli, ci piacerebbe che venisse adottato con uno di loro, o che andasse a stare in una casa dove ne vive già uno.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

ROBIN

Scheda numero: 55483
Età:
Nato a giugno 2020
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
20 settembre 2020
Generalità:

Robin è un coniglio nano testa di leone dal manto tricolore.
E’ stato sterilizzato in rifugio ed è regolarmente vaccinato.

Provenienza:

Trovato abbandonato in uno scatolone insieme ai suoi fratelli, quando erano molto piccoli.
Per leggere la loro storia: https://www.enpamonza.it/archives/58926.

Carattere:

Di buon carattere, molto vivace e curioso.

Adozione ideale:

Dato che ha sempre vissuto in compagnia dei suoi fratelli, ci piacerebbe che venisse adottato con uno di loro, o che andasse a stare in una casa dove ne vive già uno.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

HARLEY

Scheda numero: 55480
Età:
Nata a giugno 2020
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
20 settembre 2020
Generalità:

Harley è un coniglietta nana testa di leone dal manto tricolore.
E’ stata sterilizzata in rifugio ed è regolarmente vaccinata.

Provenienza:

Trovato abbandonato in uno scatolone insieme ai suoi fratelli, quando erano molto piccoli.
Per leggere la loro storia: https://www.enpamonza.it/archives/58926.

Carattere:

Di buon carattere, molto vivace e curiosa.

Adozione ideale:

Dato che ha sempre vissuto in compagnia dei suoi fratelli, ci piacerebbe che venisse adottata con uno di loro, o che andasse a stare in una casa dove ne vive già uno.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

LOLA

Scheda numero: -
Età:
Nata nel 2019
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
-
Generalità:

Coniglio nano testa di leone.
Non ancora vaccinata, né sterilizzata.

Provenienza:

In cessione.

Carattere:

Lunatica. Se non è in vena non si fa toccare volentieri, altrimenti è lei che ti viene a cercare per le coccole.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

WILLY – adottato

Scheda numero: -
Età:
Nato nel 2015
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
In cessione
Generalità:

Pappagallo di specie calopsite, affetto da circovirus.
Attualmente sta bene, ma potrebbe manifestarne i sintomi in futuro.

Provenienza:

Richiesta di cessione esterna. Attualmente non è ospitato presso il rifugio ENPA Monza.

Carattere:

Molto socievole con le persone.

Adozione ideale:

Il circovirus non è trasmissibile all’uomo, né ad altri mammiferi, ma è altamente contagioso tra gli uccelli. È tassativo, quindi, che chi lo adotterà NON abbia altri pappagalli, né abbia intenzione di adottarne in futuro.

Verrà affidato in voliera o gabbia di grandi dimensioni.
E’ richiesta alimentazione adeguata (attualmente sta seguendo una dieta formulata ad-hoc da un veterinario).
Non verrà affidato ad allevatori o per scopi riproduttivi/commerciali, né affidato fuori.
È richiesto veterinario aviario di riferimento.

Per info contattare:

Per informazioni sulle sue condizioni di salute, sulla correttezza gestione o per richieste di adozione, potete scrivere a selvatici@enpamonza.it

Verrà fatto adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

BANNY e MERLINO

Scheda numero: -
Età:
Nati a febbraio 2021
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
In cessione
Generalità:

Conigli nani testa di leone. Non ancora vaccinati e sterilizzati.

Provenienza:

In cessione

Carattere:

Di buon carattere

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

SABINA e SABRINA – adottate!

Scheda numero: -
Età:
Adulte
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
Giugno 2021
Generalità:

Sono 2 ratte “da compagnia” (rattus norvegicus).
Entrambe con occhi rossi, una con manto bianco e l’altra bianco/crema.

Provenienza:

Cedute.

Carattere:

Al loro ingresso in rifugio erano molto timide, ma piano piano si stanno aprendo con le operatrici e volontarie che più ci interagiscono.

Adozione ideale:

Per Sabina e Sabrina cerchiamo un affido di coppia, sia perché i ratti sono animali molto sociali e non andrebbero mai fatti vivere da soli, sia perché sono molto unite fra loro.
Ricordiamo che i ratti sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze specifiche in termini di alloggio e di alimentazione, e il loro veterinario di riferimento deve essere specializzato in esotici.
Inoltre hanno abitudini crepuscolari/notturne e sono molto delicati ma, al tempo stesso, molto agili. Non sono quindi adatti a bambini molto piccoli.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito https://ratrescueitalia.com/

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

DIAMANTINI

Scheda numero: -
Età:
Varie
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
-
Generalità:

Entrambi i sessi, varie età e razze: Diamante mandarino, Diamante di Gould, Diamante Guttato.

Provenienza:

Cessione.

Carattere:

Adozione ideale:

Verranno affidati in coppia o a gruppetti, o singolarmente solo a chi ne ha già almeno uno.
Verranno affidati in voliera o gabbia di grandi dimensioni che permetta loro di compiere piccoli voli (almeno 80*50*90cm per una coppia).
E’ richiesta alimentazione adeguata (buon misto semi, frutta e verdura) e veterinario aviario di riferimento.

Non verranno affidati ad allevatori o per scopi riproduttivi/commerciali, né affidati fuori zona.

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it

Verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

COCORITE

Scheda numero: -
Età:
Varie
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
-
Generalità:

Entrambi i sessi, varie età e colorazioni.

Provenienza:

Ceduti o trovati.

Carattere:

Adozione ideale:

Verranno affidati in coppia o a gruppetti, o singolarmente solo a chi ne ha già almeno uno.
Verranno affidati in voliera o gabbia di grandi dimensioni che permetta loro di compiere piccoli voli (almeno 80*50*90cm per una coppia).
E’ richiesta alimentazione adeguata (buon misto semi, frutta e verdura) e veterinario aviario di riferimento.

Non verranno affidati ad allevatori o per scopi riproduttivi/commerciali, né affidati fuori zona.

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it

Verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

CANARINI

Scheda numero: -
Età:
Varie
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
-
Generalità:

Entrambi i sessi, varie età e colorazioni.

Provenienza:

Ceduti o trovati.

Carattere:

Adozione ideale:

Verranno affidati in coppia o a gruppetti, o singolarmente solo a chi ne ha già almeno uno.
Verranno affidati in voliera o gabbia di grandi dimensioni che permetta loro di compiere piccoli voli (almeno 80*50*90cm per una coppia).
E’ richiesta alimentazione adeguata (buon misto semi, frutta e verdura) e veterinario aviario di riferimento.

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it

Verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

LEON

Scheda numero: -
Età:
2019
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
Giugno 2021
Generalità:

Coniglio nano testa di leone.
Manto bianco, con un occhio azzurro e uno marrone.
Sterilizzato e regolarmente vaccinato.

Provenienza:

Ceduto.

Carattere:

Domestico, di buon carattere.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

GUIDO – adottato!

Scheda numero: -
Età:
Nato nel 2018
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
Giugno 2021
Generalità:

Cincillà dal manto grigio. Intero.

Provenienza:

Ceduto.

Carattere:

Molto carino, di buon carattere.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i cincillà sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Al contrario, sono animali molto delicati e hanno esigenze specifiche in termini nutrizionali e di gestione, e non sono adatti per i bambini piccoli.
La vita media di un cincillà è di 15 anni, ma può arrivare anche a 20. Allo stato naturale i cincillà sono notturni, ma hanno dei periodi di attività diurna. Sono agili saltatori e possono compiere salti fino a 1,5 metri, quindi le dimensioni minime della gabbia dovranno essere di 2x2x1 metri.
All’interno non dovranno mancare dei ripiani su cui gli animali possano saltare, una ruota di dimensioni adeguate (almeno 38 cm di diametro) e una vaschetta dove effettuare i bagni di sabbia. Vanno comunque garantite passeggiate serali in una stanza messa precedentemente in sicurezza.
Ricordiamo inoltre che il cincillà ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito https://avanzimorivet.it/index.php/home/roditori/cincilla/

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

IGOR

Scheda numero: -
Età:
2019
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
Giugno 2021
Generalità:

Coniglio nano testa di leone dal manto nero.
Sterilizzato e regolarmente vaccinato.

Provenienza:

Cessione.

Carattere:

Domestico, di buon carattere.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

BOLLA e BORGHETTO

Scheda numero: -
Età:
Bolla è nata nel 2016 e Borghetto nel 2018.
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
Rientrati a Luglio 2021
Generalità:

Bolla (manto nero carbonato) e Borghetto (manto fulvo) sono due conigli di taglia XL.
Entrambi sono stati sterilizzati in canile e sono regolarmente vaccinati.

Provenienza:

Cessione.

Carattere:

Entrambi di buon carattere, lei leggermente più timida di lui, ma molto carini con le persone.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo un affido di coppia.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

FREUD – adottato!

Scheda numero: 55903
Età:
Gennaio 2020
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
01 aprile 2021
Generalità:

Coniglio nano, ariete a pelo lungo. Manto bianco e occhi azzurri.
Sverminato e sterilizzato in canile. Regolarmente vaccinato.

Provenienza:

Ceduto.

Carattere:

Domestico, di buon carattere.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

BARRY – adottato

Scheda numero: -
Età:
Nato a ottobre 2020.
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
In cessione
Generalità:

Coniglio nano dal manto nero.
È regolarmente vaccinato e verrà sterilizzato prima dell’affido.

Provenienza:

Richiesta di cessione.

Carattere:

Molto affettuoso e coccolone.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

BIG FOOT

Scheda numero: 55760
Età:
Anziano
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
26 gennaio 2021
Generalità:

Coniglio nano testa di leone, dal manto bianco e occhi azzurri.
Sverminato e sterilizzato in canile. Regolarmente vaccinato.

Big presenta una mandibola irregolare e sarà da tenere monitorato costantemente.

Provenienza:

Trovato a Monza.

Carattere:

Domestico, di buon carattere.

Adozione ideale:

Big sarà da tenere più controllato rispetto ad altri conigli, per via della mandibola irregolare. Andrà quindi portato regolarmente da un veterinario specializzato in esotici, non solo per le vaccinazioni, ma anche per tenere monitorata la crescita dei denti.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Non c’è pace per i selvatici della Villa Reale.

Non dovrebbe ormai fare nemmeno più notizia e invece, puntualmente, ci indigniamo: animali selvatici hanno subito, ancora una volta, un’aggressione da parte di un cane nei pressi del laghetto della Villa Reale di Monza.

Cigni, ricci, talpe, lepri, scoiattoli e germani, tutti sono nel mirino in quella dovrebbe essere un’oasi di pace (e lo è stata per davvero, ma solo durante il lockdown). Invece è un inferno per la fauna selvatica, un crudo bollettino quasi quotidiano di animali aggrediti e messi in pericolo da parte di quello che è il migliore amico dell’uomo ma che per loro è il peggior nemico.

Le ultime vittime

L’ultima aggressione ha visto come protagonista una femmina di germano reale con i suoi piccoli: spaventata dall’aggressione del “solito” cane lasciato libero si è involata lasciando indifesi i suoi anatroccoli che non sono sfuggiti all’occhio attento di una cornacchia grigia. Ciò anche perché le continue “pulizie” delle rive del laghetto hanno eliminato tutti quei cespugli che per questi animali sono un indispensabile rifugio. In un attimo il corvide si è avventato sulle prede inermi, riuscendo a ghermirne due, mentre il terzo piccolo si è salvato grazie al provvidenziale intervento di Renata, una delle Park Angel che pattugliano la Villa. Renata lo ha tenuto al caldo e al sicuro finché non ha visto tornare la coppia di genitori e la famigliola, seppur decimata, si è ricomposta.

Il regolamento c’è, basta farlo rispettare!

Il Regolamento del Parco di Monza e dei Giardini della Villa Reale, peraltro in bella mostra sui cartelli in diversi punti, prevede che nel Parco i cani debbono essere sempre tenuti al guinzaglio oppure lasciati liberi ma con museruola e sempre sotto sorveglianza, mentre nei Giardini della Villa Reale vige l’obbligo di tenere i cani sempre al guinzaglio.

Per quanto riguarda gli animali selvatici, l’art. 3 del Regolamento recita che “è fatto assoluto divieto di uccidere, catturare o anche semplicemente molestare gli animali”.

Ricordiamo anche che condurre un cane senza guinzaglio integra, nel caso di uccisione o ferimento di animali selvatici, la violazione dell’art. 2052 c.c. (danno cagionato da animali) e dell’art. 672 (omessa custodia e malgoverno degli animali).

Che in Villa Reale leggi e regolamenti vengano bellamente ignorati da parte di troppi proprietari è ormai assodato, soprattutto da parte di chi ha cani che, pur tenuti per compagnia, appartengono a razze da caccia (terrier, bracchi, labrador, golden retriever e similari) e considera il disturbo e l’eventuale uccisione di animali selvatici solo uno dettaglio insignificante.

I «Park Angel», «portatori sani» dell’ambiente

Così li aveva definiti l’Assessore all’Ambiente Martina Sassoli, un gruppo di volontari (insieme nella foto sotto) che sulla carta avrebbero dovuto essere una presenza fissa in grado di diffondere una vera cultura di rispetto e di tutelare il patrimonio verde e gli animali di Parco e Villa Reale.

Operativi dallo scorso autunno, anche loro possono fare ben poco nei confronti di proprietari incivili, alcuni anche strafottenti e arroganti quando si ricorda loro l’esistenza di un regolamento che prevede il tassativo uso del guinzaglio nei giardini della Villa Reale.

Più rispetto e interventi drastici

ENPA chiede ancora una volta ai cittadini un maggior rispetto per la vita di tutti gli animali che abitano nel polmone verde monzese e alle Autorità preposte un intervento più incisivo: urge incentivare i controlli e multare i proprietari più incivili. Compito che non dovrebbe essere un troppo difficile dal momento che, a quanto pare, sono sempre gli stessi, negli stessi orari e negli stessi luoghi.

È ora che tutti comprendano che la frequentazione del Parco e dei suoi magnifici giardini da parte dei visitatori deve sempre essere accompagnata dalla consapevolezza che in questo splendido angolo di natura vivono e si riproducono migliaia di piccoli essere viventi che hanno anch’essi il diritto di vivere serenamente la propria esistenza. 

ENPA di Monza e Brianza dà la piena disponibilità a collaborare con le autorità preposte per una campagna di sensibilizzazione che possa avviare un cambio culturale nei tanti visitatori del Parco e dei giardini della Villa Reale.

Pubblicato il 18 aprile 2021

Cinque per mille all’ENPA: la campagna 2021 è “Made in Brianza”.

Anche quest’anno puoi aiutare gli animali con la tua dichiarazione dei redditi, donando il cinque per mille alla nostra associazione.

La bellissima campagna 2021 appena lanciata a livello nazionale porta la firma di Isabella Garlati, responsabile immagine della sezione ENPA Monza e Brianza.

La campagna, diffusa su tutti i canali ENPA, è una multi-soggetto con 16 immagini singole dedicate alla stampa, una locandina e quattro soggetti digitali che rappresentano altrettanti ambiti di cui il nostro ente si occupa a 360° (proteggere, nutrire, curare, accudire). In alcuni vediamo protagonisti proprio gli ospiti del rifugio di Monza assieme ai volontari!

Ma non solo: ci sono anche quattro coinvolgenti video di 5 secondi ciascuno con il contributo dell’attrice Francesca Puglisi che si è gentilmente prestata per dare voce ai quattro claim della campagna: “Aiutaci a proteggerli”, “Aiutaci a nutrirli”, “Aiutaci a curarli” e “Aiutaci ad accudirli”.

E c’è un’ultima novità: un logo molto accattivante che sarà utilizzato anche per le campagne 5×1000 dei prossimi anni.

Tutti questi messaggi verranno inviati in questi giorni attraverso i social la rete e i giornali. Chiediamo anche a voi tutti di condividerli e di diffonderli nei modi che riterrete opportuni ma che saranno preziosissimi per il raggiungimento di un grande risultato.

Qui sopra, due dei 16 soggetti singoli

Ogni anno, infatti, ENPA protegge, nutre, cura e accudisce oltre 80.000 animali di ogni specie e razza. Aiutaci a farlo con il tuo 5×1000: firma e inserisci il codice fiscale dell’ENPA 80116050586 (unico per tutta Italia) sulla tua dichiarazione dei redditi. (N.B. Anche se non fai la dichiarazione dei redditi, puoi comunque destinare il tuo 5×1000!)

I fondi saranno utilizzati dalla più grande e antica associazione animalista italiana per accudire gli animali.

Per ulteriori informazioni su come destinare il tuo 5×1000 all’ENPA e sul valore del tuo 5×1000, e per scaricare alcuni dei soggetti da condividere, clicca qui.

Qui sotto, i quattro brevi video in fila.

Pubblicato il 18 aprile 2021

22 aprile, Giornata Mondiale della Terra

L’emergenza climatica sta diventando uno dei problemi più urgenti per il nostro pianeta sempre più malato. Ecco perché World Earth Day (Giornata Mondiale della Terra) ha un significato di anno in anno più importante.

È un tema che a ENPA, che come sapete è ormai un’associazione ambientalista e non solo animalista, sta particolarmente a cuore, anche perché i dati indicano che, a livello globale, le emissioni di CO2 sono nuovamente al di sopra dei livelli pre-pandemia, nonostante durante il lockdown si fosse sperato in una inversione di tendenza. Bisogna agire il prima possibile per ridurre le emissioni di carbonio, o sarà troppo tardi.

50 anni di attenzione per la Terra

Istituita negli Stati Uniti nel 1970, l’Earth Day punta i riflettori sulle questioni ecologiche più urgenti, dalla crisi climatica all’inquinamento atmosferico e la deforestazione. Quest’anno si celebra il 22 aprile, anzi quest’anno gli organizzatori hanno annunciato una tre giorni sul clima, dal 20 al 22 aprile.

Per l’Earth Day di quest’anno, il presidente americano Joe Biden ha invitato 40 leader mondiali a partecipare al summit virtuale. A causa della pandemia il summit avverrà in diretta streaming il 22-23 aprile per enfatizzare la necessità di azioni più forti in favore del clima.

Il tema di quest’anno

Il tema di quest’anno è Restore Our Earth ed è incentrato non solo sul bisogno di ridurre il nostro impatto ambientale ma anche su cosa possiamo fare per rimediare ai danni che abbiamo causato.

Come partecipare?

Ci sono migliaia di eventi disponibili, sia online sia in presenza (nel rispetto delle misure di contenimento anti-Covid19): basta andare ai siti www.earthdayitalia.org e www.earthday.org per trovare il calendario di tutte i summit, vertici, workshop e tavole rotonde in programma.

Cosa possiamo fare noi

L’attenzione sulle condizioni del nostro pianeta non deve esaurirsi con questi tre giorni di celebrazione. Anche noi, nel nostro piccolo e ogni giorno dell’anno, possiamo fare la differenza adottando uno stile di vita più sostenibile, diventando più consapevoli di ciò che acquistiamo, passando a fonti di energia rinnovabile, e riducendo il consumo di carne, pesce e latticini.

Pubblicato il 18 aprile 2021

Concorso per cortometraggi e fotografie ENPA: la protezione e il benessere degli animali e la tutela della biodiversità

In occasione della celebrazione del 150° compleanno di ENPA, l’associazione fondata da Giuseppe Garibaldi ha ideato una serie di iniziative volte a diffondere e valorizzare la cultura animalista. Fra queste è con piacere che vi segnaliamo il Festival della Fotografia.

ENPA 150° Festival vuole essere un’opportunità per riflettere sul significato di libertà di ogni essere vivente, affinché le diverse specie riescano a essere felici, perché i loro diritti fondamentali vengono rispettati e tutelati. L’essere umano durante il processo di antropizzazione dell’ambiente ha, infatti, più volte umiliato i diritti e le libertà degli altri esseri senzienti, dimenticando i valori di famiglia, fratellanza e sorellanza.

Dunque, amanti dello scatto fotografico e del cortometraggio, siete invitati a documentare questa libertà, osservando gli animali (persino gli insetti) e la natura in generale.

I cortometraggi potranno essere di fiction o documentari dalla durata non superiore ai 10 minuti, mentre le fotografie dovranno essere inviate in formato jpg in risoluzione 300 dpi.

Il regolamento

L’iscrizione al concorso è gratuita e le opere migliori potranno mirare al primo premio per fotografia e video.

Le opere candidate dovranno essere realizzate non prima del 15 marzo 2019. Il concorso si concluderà il 30 giugno 2021.

I premi

I premi, che verranno assegnati da una giuria qualificata, sono davvero interessanti!

  • Premio di 600,00 euro al migliore cortometraggio + attestato
  • Premio di 400,00 euro alla migliore fotografia + attestato

Per saperne di più, scaricate subito il bando del Festival e il modulo d’iscrizione qui e partecipate numerosi!

Pubblicato il 18 aprile 2021

End the Cage Age: forte sostegno all’audizione al Parlamento europeo da parte di commissari e parlamentari

Giovedì 15 aprile il Parlamento europeo ha tenuto un’audizione pubblica di tre ore sull’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) “End the Cage Age” (che chiede all’UE di eliminare gradualmente l’uso delle gabbie negli allevamenti) che è stata accolta calorosamente dai tre Commissari europei presenti durante il dibattito.

Molti Europarlamentari sono intervenuti e, nel complesso, l’ICE ha ricevuto un incredibile sostegno. L’audizione pubblica di giovedì è stata una pietra miliare per l’Iniziativa, in vista della risposta ufficiale della Commissione Europea, attesa nei prossimi mesi. 

«L’UE sostiene di essere leader nel benessere degli animali, eppure ogni anno condanna più di 300 milioni di animali d’allevamento a una vita in gabbie anguste. Questa pratica medievale è crudele e completamente inutile, dato che gli allevamenti senza gabbie non solo esistono, ma sono anche in uso in alcune parti dell’UE» hanno dichiarato i membri della coalizione in Italia.

La maggior parte degli oratori ha accolto con favore questa iniziativa dei cittadini europei in tutta Europa. L’enorme sostegno ricevuto non può essere ignorato dalla Commissione europea.

La ICE End the Cage Age è stata lanciata l’11 settembre 2018 e si è chiusa esattamente un anno dopo. Con 1,4 milioni di firme verificate dai cittadini di tutta l’UE, è diventata la prima ICE di successo nel benessere degli animali da allevamento. 

La coalizione italiana

Fanno parte della coalizione End the Cage Age in Italia ENPA e altre 20 organizzazioni: Amici della Terra Italia, Animal Aid, Animal Equality, Animal Law Italia, Animalisti Italiani, CIWF (Compassion in World Farming) Italia Onlus, Confconsumatori, HSI/Europe – Italia, Il Fatto Alimentare, Jane Goodall Institute Italia, LAC (Lega per l’abolizione della caccia), LAV, Legambiente, Lega Nazionale per la Difesa del Cane, LEIDAA, OIPA, Partito Animalista, Terra Nuova, Terra! Onlus, Lumen.

Pubblicato il 18 aprile 2021

PSEUDEMYS – adottata

Scheda numero: -
Età:
Baby
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
In cessione
Generalità:

Tartaruga acquatica di specie Pseudemys Concinna.
Sesso da definire.

Provenienza:

Cessione di proprietà.

Carattere:

Non è un animale sociale e non necessita quindi di compagnia. È comunque possibile, ma solo in caso di spazio adeguato e con esemplari compatibili di pari taglia e specie.

Adozione ideale:

Per una singola Pseudemys baby, inizialmente basterà un acquaterrario da 50 litri, con relative lampade, riscaldatore e zona emersa. Ma bisognerà mettere in conto che crescendo potrebbe arrivare a toccare i 40 cm di lunghezza e avrà bisogno di una vasca da almeno 250 litri o, meglio ancora, di un laghetto esterno.
E’ richiesta alimentazione corretta e veterinario di riferimento esperto in esotici.

Per documentarvi sulla corretta gestione vi consigliamo di visitare le seguenti pagine:
http://tartapedia.it/pseudemys-concinna-scheda-riassuntiva

http://www.tartarugando.it/content/404-scheda-allevamento-pseudemys-concinna.html

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

FEDDI e KU’ – adottate!

Scheda numero: -
Età:
Nate a novembre 2020.
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
8 febbraio 2021.
Generalità:

Sono 2 caviette dal manto bianco e arancio.

Provenienza:

Trovate abbandonate in un giardino condominiale a Monza.
Per leggere la storia del loro rocambolesco recupero: https://www.enpamonza.it/archives/59762

Carattere:

Arrivate molto spaventate, piano piano si stanno aprendo.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo un’adozione di coppia, sia perché le cavie sono animali sociali e soffrono molto la solitudine, sia perché loro sono molto unite.

Viene richiesto spazio idoneo, alimentazione adeguata e veterinario di riferimento specializzato in esotici.
Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti e delle unghie che sono a crescita continua.
E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti:
http://www.mondocarota.it/la-cavia
http://www.petsblog.it/cerca/cavie
http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

PICO e IRLANDA

Scheda numero: -
Età:
Pico è nato ad agosto 2020 e Irlanda ad agosto 2019.
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
Pico dal 22 ottobre 2020, Irlanda dal 27 gennaio 2020.
Generalità:

Pico è un coniglietto nano testa di leone dal manto bianco, Irlanda è una coniglia XL albina di razza New Zealand. Entrambi sono stati sverminati e sterilizzati in canile e sono regolarmente vaccinati.

Provenienza:

Pico è stato trovato abbandonato in uno scatolone insieme al fratellino Ezio (già felicemente adottato), Irlanda è stata trovata per strada.

Carattere:

Entrambi avevano un rapporto difficile con i loro simili, ma appena si sono incontrati è stato subito amore!
Pico è molto vivace e curioso, Irlanda è molto aperta e coccolona.
Tutti e due sono molto bravi ad usare la lettiera per i bisogni.
Si può dire che lui è il buffo della coppia, lei la coccole-dipendente.

Adozione ideale:

Tra loro è sbocciato il vero amore, cerchiamo quindi un affido di coppia.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

FIONA – ADOTTATA!

Scheda numero: -
Età:
Nata a gennaio 2019
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
Gennaio 2021
Generalità:

Fiona è una coniglietta nana tricolore con occhi gazzuolo.
Regolarmente vaccinata e sterilizzata.

Provenienza:

Cessione.

Carattere:

La piccola è arrivata da poco ed è ancora un po’ timida, ma di buon carattere.
Nella precedente famiglia viveva chiusa in una gabbietta ed evidentemente non era abituata ad avere molte interazioni con i proprietari.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

TECLA – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Giovane
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
Gennaio 2021
Generalità:

Carinissima topolina (mus musculus) albina.

Provenienza:

Trovata a Monza.

Carattere:

Di buon carattere, molto vivace e curiosa. Abituata al contatto umano, sale volentieri sulle mani e interagisce con le persone.

Adozione ideale:

Come i ratti, anche i topi sono animali molto sociali, quindi per Tecla cerchiamo un affido in compagnia di un’altra o più topoline, o di un topo maschio (se sterilizzato).
Ricordiamo che i topi sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze specifiche in termini di alloggio, alimentazione e cure veterinarie, hanno bisogno infatti di essere seguiti da un veterinario specializzato in esotici.
Inoltre hanno abitudini crepuscolari e notturne e sono molto delicati ma, al tempo stesso, molto agili. Non sono quindi adatti ad essere maneggiati da bambini molto piccoli.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito www.aaeonlus.org/index.php/piccoli-roditori/topo

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

ASTERIX e OBELIX cercano casa

Scheda numero: -
Età:
Nati a Luglio 2020
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
Dicembre 2020
Generalità:

Sono due eleganti galli ornamentali incr. Padovano, con livrea argentea.

Provenienza:

Cessione.

Carattere:

Entrambi molto socievoli con le persone.

Adozione ideale:

Ovviamente NON verranno affidati a scopi alimentari e/o di allevamento.
È richiesta sistemazione adeguata, alimentazione corretta e veterinario aviario di riferimento.
Verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo pre e post-affido.

Per info contattare:

Per info o richeste di adozione, potete scrivere a selvatici@enpamonza.it

DUMBO e PUCCI – Adottati!

Scheda numero: -
Età:
Dumbo è nato ad Agosto 2019, Pucci ad Agosto 2018.
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
Gennaio 2021
Generalità:

Dumbo è un coniglio nano ariete blu, Pucci è un coniglio nano nero/bianco.
Sono entrambi sterilizzati e regolarmente vaccinati.

Provenienza:

Cessione.

Carattere:

Di buon carattere, molto carini e socievoli.

Adozione ideale:

Per Dumbo e Pucci cerchiamo un affido di coppia, essendo molto affezionati tra loro.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

MINNIE cerca casa – Adottata!

Scheda numero: -
Età:
Nata a giugno 2020.
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
Gennaio 2021.
Generalità:

Coniglietta nana di razza ariete, dal manto tricolore (bianco prevalente).
È regolarmente vaccinata, da sterilizzare appena possibile.
Durante la visita veterinaria effettuata al suo ingresso in rifugio, le è stata riscontrata un’otite per la quale al momento si trova sotto terapia.

Provenienza:

Ceduta.

Carattere:

Molto socievole, cerca il contatto con gli umani costantemente.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

SOCRATE cerca casa – ADOTTATO!

Scheda numero: 55164
Età:
Nato a maggio 2020
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
27 giugno 2020
Generalità:

Coniglio new Zealand albino.
Sverminato e sterilizzato in canile. È regolarmente vaccinato.

Provenienza:

Trovato abbandonato.

Carattere:

Molto vispo e curioso.
Interagisce volentieri con le persone e non disdegna le coccole.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo e, nel caso specifico di Socrate, con obbligo di sterilizzazione raggiunta l’età adeguata.

JADZIA – adottata!

Scheda numero: 55251
Età:
Anno di nascita presunto 2018
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
16 luglio 2020
Generalità:

Coniglia ariete dal manto nero, con macchia bianca sulla testa e occhi gazzuolo.
Sverminata e sterilizzata in canile.
E’ regolarmente vaccinata.

Provenienza:

Trovata abbandonata a Cernusco sul Naviglio.

Carattere:

Carina, di buon carattere.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

GINGER cerca casa – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Nata a fine gennaio 2020.
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
10 marzo 2020.
Generalità:

Coniglio nano dal manto nocciola carbonato.
Sverminata e sterilizzata in canile.
E’ regolarmente vaccinata.

Provenienza:

Trovata abbandonata al parco insieme a 3 fratellini, quando non avevano neanche due mesi di vita.

Carattere:

Molto vispa e curiosa.
Interagisce volentieri con le persone e non disdegna le coccole.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

BIRRA cerca casa – Adottata!

Scheda numero: -
Età:
Nata a fine Gennaio 2020.
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
10 marzo 2020.
Generalità:

Coniglio nano dal manto nocciola carbonato.
Sverminata e sterilizzata in canile.
E’ regolarmente vaccinata.

Provenienza:

Trovata abbandonata al parco insieme a 3 fratellini, quando non avevano neanche due mesi di vita.

Carattere:

Molto vispa e curiosa.
Interagisce volentieri con le persone e non disdegna le coccole.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

CHERIDAN – adottato!

Scheda numero: 53789
Età:
Nato a Dicembre 2018.
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Media
Nel rifugio dal:
28 febbraio 2019.
Generalità:

Coniglio nano di taglia media, color seal point.
E’ stato sverminato e sterilizzato in canile.
E’ regolarmente vaccinato.

Provenienza:

E’ stato trovato a Monza.

Carattere:

Malgrado Cheridan sia arrivato al rifugio quando aveva solo due mesi di vita e sia stato in stallo casalingo i primi tempi, crescendo si è dimostrato un coniglio molto indipendente: non ama interagire con le persone e farsi coccolare. Al contrario, invece, non ha mai dimostrato problemi di convivenza con i conigli che hanno condiviso il box con lui.
Al momento vive con due coniglie, con le quali va molto d’accordo.

Adozione ideale:

Per Cheridan sarebbe bello trovare un ambiente tranquillo dove vivere, possibilmente con un giardino (messo in sicurezza) dove ama trascorrere le giornate e in compagnia di un’altra coniglia.
Sconsigliabile l’affido in presenza di bambini.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Se si decide di farli vivere all’aperto invece, il giardino deve essere messo in sicurezza per evitare fughe, predazioni o furti. Deve inoltre includere ripari e strutture adeguate per tutte le stagioni: il caldo torrido, il freddo rigido, la pioggia, la neve, ecc.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per informazioni o richieste di adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Gigetto – adottato!

Scheda numero: -
Età:
2 anni
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Non è in struttura
Generalità:

Gigetto è un ratto domestico bianco e nero.

Non ancora sterilizzato.

Provenienza:

Richiesta di cessione.

Carattere:

Molto dolce e coccolone.

Abituato al contatto con le persone, bambini compresi.

Adozione ideale:

Per lui cerchiamo un affido consapevole: spazio e alimentazione adeguati, compagnia di almeno un suo simile.
È richiesto veterinario specializzato in esotici.
Per documentarvi sulla corretta gestione di un ratto: https://ratrescueitalia.com/

Per info contattare:

Per info: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.


N.B. Gigetto non è ancora entrato in canile, si tratta di una richiesta di cessione, fate quindi riferimento esclusivamente all’email.

ZEUS – Adottato!

Scheda numero: -
Età:
2018
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Nel rifugio dal:
Gennaio 2019
Generalità:

Coniglio di taglia XL dal manto grigio/beige.
E’ stato sverminato e sterilizzato in canile.
E’ regolarmente vaccinato.

Provenienza:

Recuperato da ENPA.

Carattere:

Docile, di buon carattere. Interagisce molto con le persone.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Se si decide di farli vivere all’aperto invece, il giardino deve essere messo in sicurezza per evitare fughe, predazioni o furti. Deve inoltre includere ripari e strutture adeguate per tutte le stagioni: il caldo torrido, il freddo rigido, la pioggia, la neve, ecc.
Ricordiamo inoltre che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

BAILEYS – adottata

Scheda numero: -
Età:
Adulto
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Media
Nel rifugio dal:
2019
Generalità:

Esemplare femmina di Graptemys pseudogeographica.

Lunghezza carapace circa 10 cm.

Provenienza:

Trovata abbandonata.

Carattere:

Adozione ideale:

Per lei cerchiamo un affido in laghetto, no acquario.

Ok con altri suoi simili, ma NON con trachemys o pseudemys.

Può andar bene un laghetto di 3 x 3 metri (anche se dimensioni maggiori sono ben accette), la profondità minima è di 80 cm con un fondo melmoso di almeno ulteriori 20-30 cm. Possono essere inserite piante galleggianti e sommerse, che servono alle tartarughe per nascondersi ma anche per nutrirsi.
Possiamo inoltre inserire del sughero e dei tronchi galleggianti e creare una zona emersa, dove fare basking.

E’ richiesta alimentazione adeguata e veterinario esperto.

Per documentarvi sulla corretta gestione vi consigliamo di visitare la pagina http://tartapedia.it/graptemys-pseudogeographica-scheda-riassuntiva/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete scrivere a: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

SAMBUCA – adottata

Scheda numero: -
Età:
Adulto
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Media
Nel rifugio dal:
2019
Generalità:

Esemplare femmina di Mauremys sinensis.

Lunghezza carapace circa 12 cm.

Provenienza:

Trovata abbandonata.

Carattere:

Adozione ideale:

Per lei cerchiamo un affido in acquario di grosse dimensioni (almeno 300 litri), con zona emersa e dovuti appigli per la risalita.

Ok anche in laghetto ma solo in compagnia di suoi simili (NON con trachemys o pseudemys), ed attrezzato adeguatamente per la specie.

Può andar bene un laghetto di 3 x 3 metri (anche se dimensioni maggiori sono ben accette), la profondità minima deve essere di 80 cm con un fondo melmoso di almeno ulteriori 20-30 cm. Possono essere inserite piante galleggianti e sommerse, che servono alle tartarughe per nascondersi ma anche per nutrirsi.
Possiamo inoltre inserire del sughero e dei tronchi galleggianti e creare una zona emersa, dove fare basking.

Per documentarvi sulla corretta gestione vi consigliamo di visitare la pagina http://tartapedia.it/mauremys-ocadia-sinensis-scheda-riassuntiva/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete scrivere a: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

EDWARD – adottato

Scheda numero: -
Età:
Adulto
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Media
Nel rifugio dal:
2019
Generalità:

Esemplare maschio di Pseudemys Nelsoni.

Lunghezza carapace circa 30 cm.

Provenienza:

Trovato per strada.

Carattere:

Adozione ideale:

Per lui cerchiamo necessariamente un laghetto, essendo di notevoli dimensioni.

Può andar bene un laghetto di 3 x 3 metri (anche se dimensioni maggiori sono ben accette), la profondità minima è di 80 cm con un fondo melmoso di almeno ulteriori 20-30 cm. Possono essere inserite piante galleggianti e sommerse, che servono alle tartarughe per nascondersi ma anche per nutrirsi.
Possiamo inoltre inserire del sughero e dei tronchi galleggianti e creare una zona emersa, dove fare basking.

E’ richiesta alimentazione adeguata e veterinario esperto.

Per documentarvi sulla corretta gestione vi consigliamo di visitare la pagina http://tartapedia.it/pseudemys-concinna-scheda-riassuntiva/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Crack – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Adulto
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
13 maggio 2018
Generalità:

Esemplare femmina di Pseudemys Nelsoni.

Lunghezza carapace circa 40 cm.

 

Provenienza:

Salvata da una famiglia che transitava sulla Valassina (SS 36) tra Monza e Lissone e che ha assistito al suo crudele abbandono: lanciata dal finestrino di una vettura in corsa davanti a loro.

Vedi articolo http://www.enpamonza.it/archives/38497.

Carattere:

Adozione ideale:

Per lei cerchiamo necessariamente un laghetto, essendo di notevoli dimensioni.

Può andar bene un laghetto di 3 x 3 metri (anche se dimensioni maggiori sono ben accette), la profondità minima è di 80 cm con un fondo melmoso di almeno ulteriori 20-30 cm. Possono essere inserite piante galleggianti e sommerse, che servono alle tartarughe per nascondersi ma anche per nutrirsi.
Possiamo inoltre inserire del sughero e dei tronchi galleggianti e creare una zona emersa, dove fare basking.

Per documentarvi sulla corretta gestione vi consigliamo di visitare la pagina http://tartapedia.it/pseudemys-concinna-scheda-riassuntiva/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Silvia – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Aprile 2019
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
17 maggio 2019
Generalità:

E’ una piccola cavietta abissina bianca e arancio.

Provenienza:

E’ stata rinvenuta in Via Santa Margherita a Lissone (MB), proprio nella zona dove si trova il canile della ditta Fusi che ha provveduto al suo recupero, una cassetta di plastica in cui erano rinchiuse quattro cavie di pochissime settimane. Una femmina (Silvia) e 3 maschietti (già felicemente adottati).

I piccoli giacevano nello sporco ed erano magri e visibilmente affamati (vedi articolo :www.enpamonza.it/archives/45740).

Carattere:

E’ molto carina.

Adozione ideale:

Per lei cerchiamo un affido in compagnia di un’altra cavietta o di un maschietto sterilizzato, perché sono animali sociali e soffrono molto la solitudine.
Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.


Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi.
Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti:

http://www.mondocarota.it/la-cavia/
http://www.petsblog.it/cerca/cavie
http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi, concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Mimì – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Aprile 2019
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Inizio giugno 2019
Generalità:

Mimì è un bellissimo cucciolo simil olandese, bianco e grigio.

E’ vaccinato.

Obbligo di sterilizzazione raggiunta l’età adeguata.

Provenienza:

E’ stato trovato vagante a Monza.

Carattere:

E’ molto vivace, dolce e coccolone.

Adozione ideale:
Per info contattare:

_____________________________________________________________________________________________________NON COPIARE QUESTO TESTO — PER TUTTE LE SCHEDE DI CANI CUCCIOLI
_____________________________________________________________________________________________________

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi.

—- ATTUALMENTE NON PRESENTI IN CANILE —-

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

_____________________________________________________________________________________________________NON COPIARE QUESTO TESTO —- PER TUTTI GLI ANIMALI IN RIFUGIO
_____________________________________________________________________________________________________

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

_____________________________________________________________________________________________________
NON COPIARE QUESTO TESTO —- PER ANIMALI NON IN RIFUGIO
_____________________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________________
NON COPIARE QUESTO TESTO —- CANI
_____________________________________________________________________________________________________

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: canile@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

_____________________________________________________________________________________________________
NON COPIARE QUESTO TESTO —- GATTI
_____________________________________________________________________________________________________

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: monica.zappa@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

_____________________________________________________________________________________________________
NON COPIARE QUESTO TESTO —- SELVATICI “anatre oche galli colombe ratti ecc”
_____________________________________________________________________________________________________

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

_____________________________________________________________________________________________________
NON COPIARE QUESTO TESTO —- CONIGLI O RODITORI
_____________________________________________________________________________________________________

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: roberta.resnati@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

_____________________________________________________________________________________________________
NON COPIARE QUESTO TESTO —- TARTARUGHE, ERBIVORI, PAPPAGALLI, RETTILI
_____________________________________________________________________________________________________

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: info@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

_____________________________________________________________________________________________________
NON COPIARE QUESTO TESTO —- PER INFORMAZIONI SU PERSI E TROVATI
_____________________________________________________________________________________________________

Per informazioni sul suo smarrimento o ritrovamento, contattare via e-mail: persi.trovati@enpamonza.it

Achille – adottato!

Scheda numero: -
Età:
Adulto
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Maggio 2019
Generalità:

Achille è un bel coniglietto nano dal manto nero prevalente.

E’ stato sterilizzato e vaccinato in canile.

Provenienza:

E’ stato ceduto a seguito di uno sfratto.

Carattere:

Achille è dolcissimo ed arrivando da una cessione è già abituato a vivere in casa.

Bravo anche con altri conigli.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le paginehttp://www.mondocarota.it/il-coniglio e http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi, concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Dracma – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Adulto
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
23 Maggio 2019
Generalità:

Bella coniglietta nana dal manto nocciola.

E’ stata vaccinata e sterilizzata in canile.

Provenienza:

E’ stata trovata in un parco pubblico a Cornate D’Adda.

Carattere:

E’ molto carina con le persone e socievole con gli altri conigli.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le seguenti pagine:http://www.mondocarota.it/il-coniglio
http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi, concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Ciao Sgroofy!

Diciamo la verità, se si pensa a un maiale a qualcuno può venire in mente Babe, il rosa protagonista di due fortunati film, qualcuno magari penserà a Max, il maialino che è stato per 10 anni il compagno di George Clooney, ma la maggioranza, inutile negarlo, penserà a cassoeula, salsicce  o prosciutti.

Il maialino thailandese Scrooge (ma che molti chiamavano anche Sgroofy) era arrivato nella struttura di via San Damiano nel dicembre del 2014, accalappiato nel Bosco Urbano di Lissone (MB) dove si era rifugiato dopo una rocambolesca fuga da un circo in compagnia di un cammello.

Era arrivato in canile ancora cucciolo, con due gravi ferite da morso che si erano infettate ed era stato amorevolmente curato dai volontari. A lui si erano affezionati un po’ tutti ma in particolare Feddi, operatrice del canile (nelle foto con lui), aveva instaurato con questo animale decisamente inconsueto un rapporto profondo e complice.

Giovedì notte, 28 marzo, Scrooge si è addormentato per sempre nonostante le cure che duravano da oltre due mesi ma che nulla hanno potuto nei confronti di un tumore all’intestino.

Lasciamo proprio a Feddi il compito di ricordarlo:

«Esistono amicizie che possono sembrare un po’ bizzarre e particolari. Sgroofy era un amico panciuto e setoloso. È arrivato ferito, si è fidato di me, mi ha dato la possibilità non solo di prendermi cura di lui ma soprattutto di conoscere un animale con cui non avevo mai avuto a che fare e di imparare  quanto possono essere dolci, allegri ma anche tosti i maiali.
Lui era fatto a modo suo, aveva alcune simpatie e molte antipatie, con chi gli andava a genio era davvero eccezionale, si sdraiava con un’espressione beata stampata sul muso. Con chi riconosceva si metteva anche a scodinzolare ed emetteva dei grugniti come se volesse chiacchierare. Quando era felice – ricorda ancora Feddi – azzardava qualche saltello qua e là, ma poi si ricomponeva e tornava a chiedere i grattini sulla pancia, ma solo dopo averti annusato per bene ricoperto i pantaloni della terra con sui si era sporcato il tartufo grufolando.

Era un golosone e appena sentiva l’odore di qualcosa di buono correva tutto felice e quando c’era qualcosa extra, come un pezzetto di mela o di carota, sembrava che lo gustasse davvero beato. Quando passavi davanti al suo recinto e lo chiamavi, si metteva in piedi e arrivava subito, era curioso e amava la compagnia.

In estate adorava mettere il sederotto a mollo nella vaschetta d’acqua e amava stare al sole, perdeva la maggior parte delle setole e sembrava quasi abbronzarsi.

Sicuramente non capita tutti i giorni di poter incontrare un maialino e poterlo accarezzare, toccare il suo nasino piatto, guardare i suoi occhi, correre con lui e invitarlo al gioco. È un’esperienza molto bella soprattutto pensando all’orribile destino della maggior parte dei maiali e alla tragica realtà dei macelli. Noi – conclude Feddi – abbiamo potuto godere di un amico diverso dal solito e sicuramente ci mancherà molto!»

Forse chi leggerà queste righe comincerà a vedere i maiali con occhi diversi

Pubblicato 2 aprile 2019

Una petizione per bloccare la vendita di animali nei negozi

Il Consiglio comunale di Boston ha approvato un’ordinanza che vieta la vendita di cani, gatti e conigli nei negozi di animali e negli allevamenti commerciali, con l’obiettivo di bloccare l’espandersi in città di catene di negozi che vendono animali allevati per scopi commerciali.

I negozianti, invece, potranno lavorare a stretto contatto con i rifugi e i canili, aiutando le associazioni animaliste nelle adozioni. Un simile divieto è già stato emanato, negli Stati Uniti, in più di 120 città, tra cui Chicago e Los Angeles.

Sull’esempio degli States si sta muovendo la Gran Bretagna che entro quest’anno procederà all’entrata in vigore della nuova norma legislativa che vieta la vendita di cani e gatti nei negozi di animali e anche il Canada: con la nuova normativa che entrerà in vigore quest’anno tutti i negozi di animali di Montreal potranno vendere cani, gatti e conigli ospiti di canili e gattili, ma nessun esemplare potrà provenire da allevamenti.

E in italia?

In Italia al momento non esiste una legge che vieti la vendita di animali negli esercizi commerciali, ma qualcosa possiamo fare: chiediamo che venga definita una legge ad hoc per la loro tutela e una proposta di collaborazione con i canili, gattili e associazioni.

L’Ente Nazionale Protezione Animali per questo sostiene e invita tutti i suoi sostenitori a firmare la petizione lanciata sulla piattaforma change.org. Per aderire basta cliccare QUI.

Pubblicato il 26/03/2019

Tempo di matrimoni – NO al lancio delle colombe!

Siamo in primavera, stagione di matrimoni e come da discutibile copione riprende la stupida moda di lanciare le colombe pavoncelle, all’uscita degli sposi dalla chiesa o dal comune.
Le colombe pavoncelle, chiamate così per la loro spettacolare coda a ventaglio, sono animali allevati in cattività esclusivamente per la loro bellezza, che però va a scapito della funzionalità. Questi uccelli non sono in grado di compiere veri e propri voli ma solo svolazzare radenti al suolo, così spesso si ritrovano dopo i matrimoni sul sagrato delle chiese alla mercé di cani, macchine, piccoli teppisti e anche di predatori, attirati dalla loro candida livrea.

Non solo colombe, anche farfalle!

Negli ultimi anni a essere lanciate in una cerimonia nuziale non sono solo le colombe ma anche le farfalle: il butterfly release è una tradizione mutuata dai Paesi anglofoni e considerata un rito . Basta cercare in rete e si troveranno numerosi annunci di ditte che effettuano spedizioni di farfalle in tutta Italia, isole comprese, tramite corriere, assicurando sistemi ad hoc per permettere ai lepidotteri di viaggiare con tutti i comfort e di arrivare vive a destinazione.

Al di là del fatto che una volta rilasciate le farfalle possono ritrovarsi in un ambiente a loro estraneo come quello di una città, resta lo sconcerto di come possa essere traumatico un viaggio del genere per degli animali così delicati.

ENPA dice no a queste assurde mode e chiede a tutti gli sposi di festeggiare il giorno più importante con un più tradizionale lancio di riso, confetti, coriandoli o bolle di sapone, rispettoso nei confronti di esseri viventi.

Una valida alternativa

Molte sono le scelte intelligenti che si possono fare in un matrimonio, tra queste c’è anche quella di aiutare le associazioni animaliste come ENPA scegliendo le nostre bomboniere solidali (per info: bomboniere.solidali@enpamonza.it).

Pubblicato il 31/03/2019

Mokaccina – adottata!

Scheda numero: 52869
Età:
Anziana
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
5 aprile 2018
Generalità:

E’ una bella coniglietta tricolore, testa di leone.

E’ stata vaccinata, sverminata e sterilizzata in canile.

 

Moka ha problemi di cuore e al momento prende un diuretico tutti i giorni.

Provenienza:

Trovata abbandonata a Muggiò.

Carattere:

Domestica.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le paginehttp://www.mondocarota.it/il-coniglio e http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

Per info contattare:
Perché inserito nel progetto famiglia a distanza

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo post affido.

Nala – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Giovane
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
23 Luglio 2018
Generalità:

E’ una bellissima coniglietta testa di leone dal manto marrone sfumato.

E’ stata verminata, vaccinata e sterilizzata in canile.

Provenienza:

E’ stata trovata abbandonata a Brugherio.

Carattere:

Molto dolce, timida, pacata.
Bravissima con conigli e anche con le cavie con le quali ha già creato uno splendido rapporto.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le paginehttp://www.mondocarota.it/il-coniglio e http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo post affido.

Fenice, Tempesta, Mistica + Xavier, Logan, Colosso – ADOTTATI!

Scheda numero: ---
Età:
Maggio 2018
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
13 agosto 2018
Generalità:

Sono sei giovani conigli di taglia XL.

Tre maschi e tre femmine.

Sono stati sverminati, vaccinati e sterilizzati in canile.

Provenienza:

Sono stati trovati abbandonati in una conigliera alla stazione di Monza, o almeno, questo è quello che ci è stato raccontato.

Per leggere la loro storia: http://www.enpamonza.it/archives/40197

 

Carattere:

Domestici, molto socializzati.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie e problematiche che gli possono venire sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.

Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le pagine http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htm ehttp://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Bugs – adottato!

Scheda numero: -
Età:
Giovane
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
01 Settembre 2018
Generalità:

E’ un bellissimo coniglio ariete dal manto marrone sfumato.

E’ stato sverminato, vaccinato e sterilizzato in canile.

Provenienza:

E’ stato trovato abbandonato per strada a Brugherio.

Carattere:

Domestico.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenzemolto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le paginehttp://www.mondocarota.it/il-coniglio e http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo post affido.

Tina Turner – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Marzo 2018
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
09 ottobre 2018
Generalità:

E’ una stupenda coniglia di taglia XL color nero con macchie bianche.

E’ stata vaccinata e sterilizzata in canile.

Provenienza:

Trovata a Seveso.

Carattere:

Domestica, molto carina.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le paginehttp://www.mondocarota.it/il-coniglio e http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo post affido.

Medium – adottato!

Scheda numero: -
Età:
Adulto
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
15 luglio 2018
Generalità:

E’ un bel coniglietto testa di leone dal manto bianco e beige.
E’ stato vaccinato e sterilizzato in canile.

Provenienza:

E’ stato abbandonato in una gabbietta sul Viale delle Industrie a Monza. 
Era insieme a Big Sandro e alla piccola Small, che purtroppo non ce l’ha fatta.
Tutti e tre erano in pessime condizioni (per leggere la loro storia: http://www.enpamonza.it/archives/40197).
Ora Medium sta bene e cerca casa.

Carattere:

Piccolo, dolce, ama tutti, persone e conigli!

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le paginehttp://www.mondocarota.it/il-coniglio e http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo post affido.

Big Sandro – adottato!

Scheda numero: -
Età:
Adulto
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Media
Nel rifugio dal:
15 luglio 2018
Generalità:

E’ un bellissimo coniglio ariete dal manto tricolore.
E’ stato vaccinato e sterilizzato in canile.

Provenienza:

E’ stato abbandonato in una gabbietta sul Viale delle Industrie a Monza. 
Era insieme a Medium e alla piccola Small, che purtroppo non ce l’ha fatta.
Tutti e tre erano in pessime condizioni (per leggere la loro storia: http://www.enpamonza.it/archives/40197).
Ora Big sta bene e cerca casa.

Carattere:

Curioso ma un po’ fifone. Ha bisogno ancora di aprirsi come si deve.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le paginehttp://www.mondocarota.it/il-coniglio e http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo post affido.

Joe e Averell – adottati!

Scheda numero: -
Età:
21 Maggio 2016
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Marzo 2018
Generalità:

Sono due cavie inglesi tricolore. Sono fratelli e sono entrambi sterilizzati.

Provenienza:
La loro mamma era arrivata in canile già gravida il 18 marzo 2016, loro erano nati in canile il 21 maggio 2016 ed erano stati affidati insieme dopo qualche mese di permanenza in canile. A Marzo 2018 sono rientrati per gravi problemi familiari della proprietaria.
Carattere:

Domestici.

Adozione ideale:
Per loro cerchiamo un affido di coppia e consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua.
Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/
http://www.petsblog.it/cerca/cavie
http://www.petsblog.it/cerca/cavia

 

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Maata – adottata!

Scheda numero: 53035
Età:
2017
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
20 Maggio 2018
Generalità:

E’ una bella coniglietta nana dal manto bianco, con macchiette nere.

E’ stata sverminata, vaccinata e sterilizzata in canile.

Provenienza:

Ritirata da un altro canile per facilitarne l’affido.

Carattere:

Molto dolce.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le pagine http://www.mondocarota.it/il-coniglio e http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

 

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo post affido.

Magia – adottata!

Scheda numero: 53063
Età:
Settembre 2017
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
31 Maggio 2018
Generalità:

E’ una bellissima conigliona albina di razza New Zealand, è stata sverminata, vaccinata e sterilizzata in canile.

Provenienza:

Trovata abbandonata in un parcheggio ad Agrate Brianza.

Carattere:

Adorabile con le persone, estremamente pulita ed ordinata, non ha ancora trovato il coniglio giusto per lei.
È sveglia e vivace.

Adozione ideale:

Per lei cerchiamo qualcuno che non si fermi alla stazza ma che abbia voglia di conoscerla davvero e di apprezzare questa meraviglia di taglia XL.
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Vista la stazza è possibile decidere di farle vivere in giardino, a patto che sia recintato a prova di fuga/furto/predazione e ovviamente provvisto di tane e ripari per il freddo e il caldo. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le pagine http://www.mondocarota.it/il-coniglio e http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Sam – adottato!

Scheda numero: -
Età:
Adulto
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
5 Maggio 2018
Generalità:

Sam è un bellissimo coniglio nano dal manto marrone sfumato. E’ stato sverminato, vaccinato e sterilizzato in canile dopo il suo arrivo.

Provenienza:

Trovato abbandonato.

Carattere:

Domestico.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le paginehttp://www.mondocarota.it/il-coniglio e http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

 

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi, concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo post affido.

Carol, Hal e Iris – adottati!

Scheda numero: ---
Età:
2017-2018
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
6 Maggio 2018
Generalità:

3 bellissimi criceti dorati.

Provenienza:
Trovati abbandonati in una gabbietta davanti al canile con altri 5 compagni di sventura che per fortuna hanno già trovato casa (per leggere la loro storia http://www.enpamonza.it/archives/38217).
Carattere:

Domestici

Adozione ideale:
ENPA ora cerca serie adozioni per questi piccolini. Ricordiamo che i criceti sono animali solitari (due esemplari dello stesso sesso litigherebbero fino a uccidersi, e due di sesso opposto si riprodurrebbero a dismisura – tra un litigio e l’altro) e saranno quindi affidati singolarmente e previo colloquio di idoneità.

Per la loro adozione è richiesta una gabbia (meglio ancora un terrario) di dimensioni minime di 100 x 50 cm. Dimenticatevi le gabbiette che i negozianti spacciano come idonee, se tenete alla salute e alla serenità del vostro criceto. Con una gabbia delle giuste dimensioni, con la giusta quantità e qualità di lettiera (20 cm di canapa o lino naturale in cui potrà scavare gallerie), una ruota da 28 cm a disposizione (mentre una ruota da 20 cm va bene per un criceto nano), una vaschetta contenente sabbia per il bagnetto dei cincillà in cui i criceti amano rotolarsi per tenere pulito il pelo, accessori naturali adeguati e alimentazione adeguata (mix di semi di buona qualità e privo di semi oleosi sempre a disposizione più verdure fresche tutte le sere), il vostro criceto dorato sarà felice. Non lo troverete mai, ad esempio, a rosicchiare le sbarre della gabbia per stress.

Ricordiamo inoltre che i criceti necessitano di un veterinario di fiducia che sia esperto in esotici e che hanno bisogno di passeggiare in sicurezza fuori dalla gabbia alla sera.

Per info contattare:
Chi fosse seriamente interessato all’adozione di un criceto, o chi magari chi avesse già un criceto e vorrebbe delucidazioni sulla sua corretta gestione, può scriverci a selvatici@enpamonza.it.
Le volontarie di settore saranno disponibili a fornirvi tutte le indicazioni necessarie e a consigliarvi.

Per consultare le schede informative dell’Associazione Italiana Criceti Onlus:https://www.aicriceti.org/guida-alla-corretta-gestione-del-tuo-criceto/

 

Twix e Cream – adottati!

Scheda numero: 52807 - 53102
Età:
Febbraio 2018 Twix - 10 Giugno 2018 Crema
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
25 Febbraio 2018
Generalità:

Sone due giovani caviette inglesi tricolore. Mamma e figlia.

Provenienza:

Twix trovata abbandonata con Bounty e Cream nata in canile.

Carattere:

Domestiche.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo un affido di coppia e consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi.
Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/
http://www.petsblog.it/cerca/cavie
http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Bounty – adottato!

Scheda numero: 52808
Età:
Gennaio 2018
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
25/02/2018
Generalità:

Bounty è una cavietta inglese tricolore.

Sterilizzato in canile.

Provenienza:

Trovato abbandonato.

Carattere:

Domestico.

Adozione ideale:

Per lui cerchiamo un affido in compagnia di una o più cavie essendo animali sociali e che soffrono molto la solitudine.
Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi.
Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/
http://www.petsblog.it/cerca/cavie
http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

 

Thelma e Louise – adottate!

Scheda numero: 52574 - 52575
Età:
Ottobre 2015
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
28/09/2017
Generalità:

Sono due caviette peruviane tricolore.

Provenienza:

Cedute in coppia.

Carattere:

Domestiche.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo un affido di coppia perché sono molto affiatate tra loro, oltre ad essere animali sociali e soffrono molto la solitudine.
Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi.
Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/
http://www.petsblog.it/cerca/cavie
http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Lampone e Pomodoro – adottati!

Scheda numero: 51641 - 51739
Età:
2016
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Lampone dal 28/08/2016 - Pomodoro nato in canile il 03/10/2016
Generalità:

Lampone e Pomodoro sono due simpatiche cavie abissine. Entrambi tricolore, Lampone è quello più bianco.

Tutti e due sono stati sterilizzati in canile.

Provenienza:

Lampone è stato accalappiato a Sovico perché trovato abbandonato in un sacchetto di plastica con altri compagni di sventura: http://www.enpamonza.it/archives/27327

Pomodoro è uno dei cuccioli nati successivamente in canile, da una delle femmine che erano state abbandonate già gravide.

Carattere:

Domestici

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo un affido di coppia oppure singolo ma in compagnia di un’altra cavietta, perché sono animali sociali e soffrono molto la solitudine.
Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi.
Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/
http://www.petsblog.it/cerca/cavie
http://www.petsblog.it/cerca/cavia

 

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Nina – adottata!

Scheda numero: 52611
Età:
Giovane
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Autunno 2017
Generalità:

Bellissima coniglietta nana bianca e nocciola. Vaccinata e sterilizzata in canile.

Provenienza:

Trovata abbandonata.

Carattere:

Molto carina con le persone, a simpatia con altri conigli.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie e problematiche che gli possono venire sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.

Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la paginahttp://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Marshmallow e Morbilla – adottate!

Scheda numero: 52688 e 52398
Età:
Marshmallow febbraio 2017 - Morbilla marzo 2017
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
Marshmallow da dicembre 2017 - Morbilla da luglio 2017
Generalità:

Marshmallow è una bellissima coniglia ariete dal manto tricolore (bianco prevalente), di taglia media.

Morbilla è invece una fantastica tricolore di taglia XXL. Lei soffre di rinite cronica, ma non è nulla di contagioso o di grave.

Entrambe sono state vaccinate e sterilizzate in canile.

Provenienza:

Marshmallow è stata ceduta – Morbilla è stata accalappiata a Seveso.

Carattere:

Sono entrambe molto dolci e socievoli.

Adozione ideale:

Questa bella coppia si è formata in canile, si sono volute subito bene, stanno sempre appiccicate e si cercano quando non sono insieme. Non abbiamo avuto più il cuore di dividerle e quindi per loro ora cerchiamo un’adozione di coppia.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie e problematiche che gli possono venire sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.

Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le pagine http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.htmhttp://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Parruccone – adottato!

Scheda numero: 52710
Età:
Adulto
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Dicembre 2017
Generalità:

E’ un bellissimo ariete tricolore. Vaccinato e sterilizzato in canile.

Provenienza:

Trovato abbandonato.

Carattere:

Molto dolce e docile.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie e problematiche che gli possono venire sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.

Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la paginahttp://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Val e Pel – adottati!

Scheda numero: -
Età:
2016
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
3 Febbraio 2017
Generalità:

Sono una splendida coppia di conigli nani.
Val è il maschio testa di leone, Pel invece è la femmina a pelo corto.
Val era già castrato al suo arrivo, Pel è stata sterilizzata in canile dopo il suo ingresso.
Entrambi sono vaccinati.

Provenienza:

Sono stati trovati insieme, abbandonati in una scatola.

Carattere:

Entrambi di buon carattere.
Convivono tranquillamente con altri conigli e cavie.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo un’adozione di coppia essendo sempre stati insieme ed essendo molto affiatati tra loro.
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa.
Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
È molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente.

Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

Per info contattare:

Per info o adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Libera – adottata!

Scheda numero: 52298
Età:
2016
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
29 Giugno 2017
Generalità:

E’ una morbidissima coniglietta nana testa di leone dal manto bianco e arancio.

Il suo è uno di quei classici casi in cui l’abbandono è stata la sua salvezza… la piccola era deperita e presentava i denti incisivi lunghissimi e storti.
E’ stata messa subito all’ingrasso e non appena è stato possibile, è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per asportare gli incisivi. Nel contempo è stata anche sterilizzata. Successivamente è stata vaccinata.

Provenienza:

Trovata nel parcheggio dell’Esselunga di viale Libertà a Monza.

Carattere:

Libera di carattere è molto dolce e bella vispa. Interagisce molto.

Adozione ideale:

Malgrado la mancanza degli incisivi, Libera vive tranquillamente la sua vita. Mangia senza problemi il fieno e anche la verdura tagliata a pezzettini che mastica con i molari. L’unica cosa che non riesce a fare ovviamente è proprio il gesto di strappare l’erba da terra o le verdure intere.
Il doverle tagliare la verdura e pezzettini è l’unica differenza che si presenta rispetto all’adozione di un altro coniglio. 

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie e problematiche che gli possono venire sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza.

Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la paginahttp://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Bicio – adottato!

Scheda numero: 51912
Età:
Giovane
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
16 Febbraio 2017
Generalità:

E’ un bellissimo coniglietto nano testa di leone, dal manto nero. E’ stato trovato già sterilizzato e al momento è in cura per un lieve problema all’occhio. Verrà vaccinato non appena verrà sospesa la terapia.

Provenienza:

E’ stato trovato vicino ad una pista ciclabile.

Carattere:

E’ molto coccolone.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Lisa e Luca – adottati!

Scheda numero: -
Età:
Fine 2016
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
5 Febbraio 2017
Generalità:

E’ una giovanissima coppia di pappagallini inseparabili (Agapornis) verdi con faccia arancio.

Provenienza:

Ceduti da un privato.

Carattere:

Non sono abituati al contatto umano e sono quindi un pochino spaventati, ma sicuramente possono migliorare non trattandosi di esemplari adulti.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo un’adozione di coppia ovviamente.

Un’adozione consapevole, gabbia o voliera di dimensioni adeguate, corretta gestione e alimentazione. Non sono animali che hanno bisogno di essere vaccinati, ma è comunque fondamentale avere un veterinario esperto in esotici di riferimento in caso di bisogno.

No gabbiette – allevatori – negozianti.

Per info contattare:

Per informazioni o per potervi proporre per l’adozione, potete scrivere a: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Maraschino – adottato!

Scheda numero: -
Età:
Ottobre 2016
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
17 Febbraio 2017
Generalità:

Carinissima cavietta peruviana tricolore. Da sterilizzare prima dell’affido.

Provenienza:

Ceduto.

Carattere:

Domestico, molto bravo.

Adozione ideale:

Per le cavie cerchiamo un affido in compagnia di un’altra o più cavie (ovviamente dopo la sterilizzazione) perché sono animali sociali e soffrono molto la solitudine. Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo. Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi. Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/ //http://www.petsblog.it/cerca/cavie//http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Sahara – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Sconosciuta
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
2015
Generalità:

E’ una Palomedusa Subrufa Olivacea, originaria dell’Africa centro-meridionale.

Provenienza:

Accalappiata.

Carattere:

E’ molto schiva e riservata.

Adozione ideale:

Per questa tartaruga è richiesto un acquaterrario di circa 100 x 50 cm con una zona emersa sabbiosa. Questa specie di tartaruga non va in letargo quindi deve avere una temperatura dell’acqua costante tra i 24/26 gradi e 30/32 gradi sulla zona emersa. È una specie carnivora e in cattività deve seguire una dieta varia (pesci, crostacei, insetti).

Necessario veterinario esperto in caso di bisogno.

No affidi fuori zona.

No allevatori o negozianti.

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi al responsabile del settore, presso la sede di via lecco 164 il giovedì sera dalle ore 21:00. Di persona o telefonicamente: 039/388304.
O in alternativa scrivere a: selvatici@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Genoveffa – adottata!

Scheda numero: -
Età:
2 anni circa
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Non è in canile ma ospite presso la persona che l'ha trovata ad Ottobre 2016
Generalità:

E’ una oniglietta nana bianca e nera. Non è ancora vaccinata, né sterilizzata.

Provenienza:

E’ stata trovata per strada a Cassano Magnago (VA) ma la persona che la sta ospitando ha già altri animali e non ha la possibilità di farla vivere libera per casa.

Carattere:

Lei è domestica ma il vivere in gabbia la sta innervosendo.
Non usa il beverino per bere ma la ciotola.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON verranno prese in considerazione richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Verrà affidata solo a chi sarà disposto a sterilizzarla e vaccinarla regolarmente.

Per info contattare:

Per informazioni potete chiamare direttamente Denise o mandarle un messaggio: 348.60.07.511

Lilith – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Novembre 2014
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
26 Settembre 2016
Generalità:

E’ una bellissima conigliona albina di razza New Zealand nata a Novembre 2014.
E’ stata sottoposta a trattamento antipulci e sverminata, subito dopo il sequestro. Dalla visita veterinaria era risultata sottopeso, infestata da pulci e da vermi intestinali, comuni in allevamenti non controllati come quello. Piano piano si è ripresa, sia dal punto di vista fisico che psicologico. E’ stata vaccinata e sterilizzata.

 

Provenienza:

L’8 Maggio 2015 è stata ritirata da un brutto allevamento abusivo di conigli “da carne” a Seregno, con un intervento congiunto del Nucleo Anti-maltrattamento dell’ENPA di Monza e Brianza, del Corpo Forestale dello Stato, e di un veterinario dell’ASL, insieme ad altri conigli che ora hanno già trovato tutti casa. (vedi articolo http://www.enpamonza.it/home/9766).

Lei era stata subito prese in stallo da un’altra associazione ma il 26 Settembre 2016 è rientrata in canile a Monza per facilitarne l’affido.

Carattere:

E’ abituata ormai alla presenza dell’uomo, ma è parecchio indipendente e non ama essere manipolata. Non abbiamo ancora trovato un coniglio col quale vada d’accordo, ma non disdegna affatto la compagnia delle cavie 🙂

Adozione ideale:

Per lei ora cerchiamo un’adozione del cuore! Qualcuno che non si fermi alla stazza ma che abbia voglia di conoscerla davvero e di apprezzare questa meraviglia di taglia XL, dandole finalmente l’amore e la dignità che merita, dopo tanta sofferenza.
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Vista la stazza è possibile decidere di farle vivere in giardino, a patto che sia recintato a prova di fuga/furto/predazione e ovviamente provvisto di tane e ripari per il freddo e il caldo. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.

Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare le paginehttp://www.mondocarota.it/il-coniglio e http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Sting – adottato!

Scheda numero: 51720
Età:
2015
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Settembre 2016
Generalità:

E’ un carinissimo coniglietto nano tutto grigio con calzino anteriore dx bianco.

Sterilizzato e vaccinato in canile.

Provenienza:

Trovato abbandonato per strada.

Carattere:

Domestico, molto carino.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la paginahttp://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete scrivere a: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Annalisa – adottata!

Scheda numero: 51686
Età:
2014
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
19 Settembre 2016
Generalità:

E’ una morbidissima coniglietta nana testa di leone, tutta bianca con orecchie marroncine e una macchietta nera sotto l’ occhio sinistro. E’ stata sterilizzata e vaccinata in canile
E’ già abituata a vivere in compagnia, in quanto divide il box con altri conigli.

Provenienza:

Accalappiata a Villasanta.

Carattere:

All’inizio era un po’ spaventata e diffidente, ora che è stata sterilizzata e vaccinata e che divide il box con altri coniglietti, si è aperta molto.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per info o per richiederne l’adozione potete scrivere a selvatici@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Cavie abissine tricolore cercano casa – adottate!

Scheda numero: -
Età:
Varie
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
--
Generalità:

Cavie abissine tricolore di entrambi i sessi e di varie età.

Provenienza:

Trovate o cedute.

Carattere:

Domestici.

Adozione ideale:

Per le cavie cerchiamo un affido in compagnia di un’altra o più cavie (ovviamente dopo la sterilizzazione) perchè sono animali sociali e soffrono molto la solitudine. Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carettere timido e circospetto, facilmente si spavetano e si stressano e quindi mecessitano di un ambiente sereno e tranquillo. Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi. Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/ // http://www.petsblog.it/cerca/cavie // http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Gas Gas – adottato!

Scheda numero: 51421
Età:
2015
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
25 Giugno 2016
Generalità:

E’ un morbidissimo coniglietto nano testa di leone, dal manto tricolore, con zampette e nasino bianchi. Sterilizzato e vaccinato in canile.

Provenienza:

Trovato al cimitero di Biassono con delle ferite ascessualizzate sulla schiena. Ora è completamente guarito e non appena ricrescerà il pelo sulla schiena, non resterà traccia nemmeno delle cicatrici.

Carattere:

Molto carino di carattere.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando prima un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Arles – adottato!

Scheda numero: -
Età:
2014
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
4 Agosto 2016
Generalità:

E’ un carinissimo coniglietto ariete tutto nero. Sterilizzato e vaccinato in canile.

Provenienza:

Trovato abbandonato per strada.

Carattere:

Arles è dolcissimo e coccolone, da riempire di baci 🙂

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la paginahttp://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Cavo – adottato!

Scheda numero: 51550
Età:
2014/2015
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
29 Luglio 2016
Generalità:

E’ un morbidissimo coniglio nano testa di leone dal manto grigio.
Trovato abbandonato già sterilizzato. Vaccinato in canile.

Provenienza:

Trovato al parco di Monza.

Carattere:

Non gli piace molto essere manipolato ma con le femmine solitamente è molto carino.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la paginahttp://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

 

Duffy – adottato!

Scheda numero: 51572
Età:
Marzo 2016
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
6 Agosto 2016
Generalità:

E’ un morbidissimo coniglietto nano testa di leone, dal manto nero con cravattino, nasino e zampette anteriori bianche. Verrà sterilizzato e vaccinato in canile prima dell’affido.

Provenienza:

E’ stato trovato nel giardino di casa da una volontaria a Varese.

Carattere:

Domestico, di buon carattere.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la paginahttp://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

 

Black – adottato!

Scheda numero: 31690
Età:
2015
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
18 Giugno 2016
Generalità:

E’ un carinissimo coniglietto nano dal manto tutto nero. Ha la punta dell’orecchio sx tagliata a metà, come se in passato sia stato morso da qualcuno o si fosse ferito da qualche parte.
E’ stato sterilizzato e vaccinato in canile.

Provenienza:

Accalappiato a Villasanta.

Carattere:

E’ molto carino di carattere, solo un pochino intimorito dagli spazi aperti, forse il poverino ha sempre vissuto in gabbia da quando è nato…

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la paginahttp://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Pepita – adottata!

Scheda numero: 51413
Età:
2015
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
23 Giugno 2016
Generalità:

E’ una carinissima coniglietta nana dal manto marroncino, con nasino, zampine anteriori e macchietta sulla fronte bianche. E’ stata sterilizzata e vaccinata in canile.

Provenienza:

E’ stata accalappiata a Biassono.

Carattere:

E’ molto carina di carattere ed è già abituata a vivere con altri conigli, in quanto divide il box con altre due conigliette al momento

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Rufino – adottato!

Scheda numero: -
Età:
03 Maggio 2014
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Non si trova in canile ma ancora presso l'abitazione della proprietaria
Generalità:

Bellissimo coniglietto ariete color squama di tartaruga. Verrà vaccinato e sterilizzato in canile prima dell’adozione.

Provenienza:

Cessione

Carattere:

Domestico. Molto dolce e coccolone.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o avere informazioni, potete rivolgervi a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Lea e Creamy – adottate!

Scheda numero: -
Età:
Lea 2014 - Creamy 2015
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
24 Maggio 2016
Generalità:

Sono due bellissime conigliette nane. Vaccinate e sterilizzate in canile.
Lea è una testa di leone dal manto squama di tartaruga; Creamy è una testa di leone dal manto color bianco crema con occhialini, orecchie e qualche macchietta sul dorso color nocciola.

Provenienza:

Accalappiate insieme a Brugherio.

Carattere:

Sono ancora un po’ spaventate ma di buon carattere.

 

Adozione ideale:

Ci piacerebbe affidarle in coppia essendo molto unite. Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con la responsabile, scrivendo a selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Rom – adottato!

Scheda numero: 51131
Età:
2015
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
18 Marzo 2016
Generalità:

Cavia inglese tricolore, sterilizzato in canile.

Provenienza:

Trovato a Monza insieme a Cirilla.

Carattere:

Domestico.

Adozione ideale:

Per le cavie cerchiamo un affido in compagnia di un’altra o più cavie (ovviamente dopo la sterilizzazione) perché sono animali sociali e soffrono molto la solitudine. Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo. Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi. Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/ // http://www.petsblog.it/cerca/cavie// http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete scrivere a selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Artu’ e Lancillotto – adottati!

Scheda numero: -
Età:
30 Maggio 2016
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Nati in canile
Generalità:

Sono due fratelli di cavia abissina tricolore, sterilizzati in canile.

Provenienza:

Papà Avocado e mamma Papaya, sono stati trovati in una gabbietta a Brugherio. Papaya era gravida e ha partorito due giorni dopo il loro arrivo.

Carattere:

Domestici.

Adozione ideale:

Per le cavie cerchiamo un affido in compagnia di un’altra o più cavie (ovviamente dopo la sterilizzazione) perché sono animali sociali e soffrono molto la solitudine. Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo. Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi. Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/ // http://www.petsblog.it/cerca/cavie// http://www.petsblog.it/cerca/cavia

 

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Matilda – prenotata!

Scheda numero: -
Età:
2015
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
7 Maggio 2016
Generalità:

Coniglietta nana color squama di tartaruga chiaro.di circa un anno di età.

Sverminata, sterilizzata e vaccinata in canile.

Provenienza:

E’ stata trovata a Monza.

Carattere:

Domestica, molto dolce.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con la responsabile, scrivendo a selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Titty – adottata!

Scheda numero: 51150
Età:
Luglio 2015
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
20 Marzo 2016
Generalità:

Coniglietta nana dal manto bianco, grigio e beige.
E’ stata sverminata, vaccinata e sterilizzata in canile.

Provenienza:

E’ stata recuperata da una volontaria a Conversano (BA).

Carattere:

Domestica, molto dolce.

Adozione ideale:
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/
Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Sissy – adottata!

Scheda numero: 51149
Età:
Luglio 2015
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
20 Marzo 2016
Generalità:
Coniglietta nana dal manto nero, con guantini, nasino e una macchietta bianchi sul dorso.
E’ stata sverminata, vaccinata e sterilizzata in canile.

 

 

Provenienza:

Recuperata da una volontaria a Conversano (BA).

Carattere:

Domestica, molto dolce.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Giovanni – adottato!

Scheda numero: -
Età:
21 Maggio 2016
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Nato in canile
Generalità:

Giovanni è una cavia inglese tricolore. Sterilizzato in canile.

Provenienza:
Il 18 Marzo 2016 sono stati trovati a Monza mamma Cirilla e papà Rom. Purtroppo Cirilla era già gravida e il 21 Maggio ha dato alla luce 4 cuccioli tra cui Giovanni.

 

Carattere:

Domestico.

Adozione ideale:

Per le cavie cerchiamo un affido in compagnia di un’altra o più cavie (ovviamente dopo la sterilizzazione) perché sono animali sociali e soffrono molto la solitudine. Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo. Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi. Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/ // http://www.petsblog.it/cerca/cavie// http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando PRIMA un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Mayò – adottato!

Scheda numero: 51274
Età:
2014
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
18 Maggio 2016
Generalità:

Cavia peruviana dal manto bianco e miele. Sterilizzato in canile il 26 Luglio.

Provenienza:

Trovato a Monza.

Carattere:

Domestico.

Adozione ideale:

Per le cavie cerchiamo un affido in compagnia di un’altra o più cavie (ovviamente dopo la sterilizzazione) perchè sono animali sociali e soffrono molto la solitudine. Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato (gabbia di dimensione  minima 120x60cm, oppure recinto di egual misura o superiore), corretta gestione e alimentazione fatta di abbondanti quantità di fieno, erba e verdure fresche (ricordiamo che le cavie non sintetizzano la vitamina C e quindi devono mangiare quotidianamente alimenti che la contengano). Come tutte le prede, le cavie hanno un carettere timido e circospetto, facilmente si spavetano e si stressano e quindi mecessitano di un ambiente sereno e tranquillo. Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi. Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/ // http://www.petsblog.it/cerca/cavie // http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Oliver – adottato!

Scheda numero: 31589
Età:
Marzo 2012
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Media
Nel rifugio dal:
7 Maggio 2016
Generalità:

Bellissimo coniglietto nano testa di leone dal manto nero. Vaccinato e sterilizzato in canile.

E’ già abituato a vivere libero in casa e ad una corretta alimentazione di fieno e verdure.

Provenienza:

Cessione.

Carattere:

Domestico. Di buon carattere.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Vista la stazza è possibile anche decidere di farlo vivere in giardino, a patto che sia recintato a prova di fuga/furto/predazione e ovviamente provvisto di tane e ripari per il freddo e il caldo. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

 

Pois – adottata!

Scheda numero: -
Età:
2014
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Aprile 2016
Generalità:

Pois è un bellissimo coniglietto di razza ariete, testa di leone. Ha il manto color tricolore. Sverminato, vaccinato e sterilizzato in canile.

Provenienza:

Ceduto.

Carattere:

Molto simpatico e giocherellone.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato ogni 6 mesi contro due brutte malattie da cui posso essere contagiati. Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.aaeconigli.it/schede.php

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Smosch – adottato!

Scheda numero: 50968
Età:
Dicembre 2014
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
28 Dicembre 2015
Generalità:

Bellissimo caviotto peruviano, dal manto bianco e arancio. Sterilizzato in canile il 24 Febbraio 2016.

Provenienza:

Rinvenuto dalla Polizia Locale in via Paisiello a Monza.

Carattere:

Domestico.

Adozione ideale:

Per le cavie cerchiamo un affido in compagnia di un’altra o più cavie (ovviamente dopo la sterilizzazione) perchè sono animali sociali e soffrono molto la solitudine. Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato (gabbia di dimensione  minima 120x60cm, oppure recinto di egual misura o superiore), corretta gestione e alimentazione fatta di abbondanti quantità di fieno, erba e verdure fresche (ricordiamo che le cavie non sintetizzano la vitamina C e quindi devono mangiare quotidianamente alimenti che la contengano). Come tutte le prede, le cavie hanno un carettere timido e circospetto, facilmente si spavetano e si stressano e quindi mecessitano di un ambiente sereno e tranquillo. Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi. Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/ // http://www.petsblog.it/cerca/cavie // http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Stitch – adottato!

Scheda numero: 31333
Età:
2013
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
3 Febbraio 2016
Generalità:

Stitch è un bellissimo coniglietto nano olandesino, dal manto nero e bianco e con occhi azzurri. Sverminato, sterilizzato e vaccinato in canile.

Provenienza:

Lo vedevano da tempo girare in un giardino a Villasanta. Riusciti a recuperarlo l’hanno portato in ENPA.

Carattere:

Domestico, molto carino.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato ogni 6 mesi contro due brutte malattie da cui posso essere contagiati. Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.aaeconigli.it/schede.php

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi al responsabile del settore, presso il rifugio di Via San Damiano 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it.

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Valentina – adottata!

Scheda numero: 51029
Età:
Febbraio 2015
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
13 Febbraio 2016
Generalità:

Bellissima coniglietta nana testa di leone, simil hotot dal manto bianco e occhialini neri.

Sterilizzata, sverminata e vaccinata in canile.

Provenienza:

Accalappiata a Lissone.

Carattere:

Domestica, molto carina.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi al responsabile del settore, presso il rifugio di Via San Damiano 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail, scrivendo a selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Matilda – adottata!

Scheda numero: -
Età:
3 anni
Sesso:
Sterilizzato/a

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Non è in canile ma in cessione
Generalità:

Bellissima coniglietta nana testa di leone grigio perla. Vaccinata, sterilizzata e microchippata.

Provenienza:

Cessione

Carattere:

Domestica, molto carina ed aducata. Abituata a vivere libera in casa.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farlo vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato ogni 6 mesi contro due brutte malattie da cui posso essere contagiati. Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.aaeconigli.it/schede.php

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: selvatici@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

CERCASI VOLONTARI

Appello:
CERCASI VOLONTARI SETTORE CONIGLI E RODITORI
NON SOLO CANI E GATTI!
Ti piacciono conigli, cavie e piccoli roditori?
Vuoi dedicarti a loro con passione?
Chiedi informazioni: selvatici@enpamonza.it

Amy Rose – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Aprile 2015
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Dal 3 Novembre 2015 è in stallo presso la nostra volontaria Yasmine.
Generalità:

Amy Rose è una giovane ratta domestica (rattus norvegicus) albina.

Provenienza:

Recuperata dal nostro nucleo antimaltrattamento, insieme al pitone di cui sarebbe dovuta esser stata la cena, per detenzione di entrambi assolutamente non idonea.

Carattere:

E’ ancora un po’ spaventata, ma si sta aprendo giorno dopo giorno. Non gradisce ancora essere presa in braccio ma non scappa più nella tana appena vede qualcuno. Siamo sicuri che andrà sempre meglio.

Adozione ideale:

Per lei cerchiamo un’adozione in compagnia di un ratto sterilizzato o di altre ratte perchè sono animali molto sociali e soffrono la solitudine.

Cerchiamo un affido consapevole, spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. I ratti non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da un esperto in esotici.

Per info sulla corretta gestione consigliamo di visitare i siti http://www.rattiamici.it/ e http://www.irattivostri.com/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: selvatici@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Tetris – adottata!

Scheda numero: -
Età:
2015
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
14 Novembre 2015
Generalità:

Tetris è una bellissima coniglia dal manto nocciola, di razza new Zealand. E’ stata sverminata, vaccinata e sterilizzata in canile.

Provenienza:

Recuperata dal nostro nucleo antimaltrattamento, per detenzione non idonea. La poveretta era rinchiusa in una gabbietta per canarini ed esposta alle intemperie.

Carattere:

Tetris è fantastica, è dolcissima ed espansiva con le persone, malgrado come abbia vissuto fin’ora.

Adozione ideale:

Per lei ora cerchiamo un’adozione del cuore! Qualcuno che non si fermi alla stazza ma che abbia voglia di conoscerla davvero e di apprezzare questa meraviglia di taglia XL, dandole finalmente l’amore e la dignità che merita, dopo tanta sofferenza.
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Vista la stazza è possibile anche decidere di farla vivere in giardino, a patto che sia recintato a prova di fuga/furto/predazione e ovviamente provvisto di tane e ripari per il freddo e il caldo. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Eddie e Stephen – adottati!

Scheda numero: -
Età:
21 Ottobre 2015
Sesso:
Maschio

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Nati in canile
Generalità:

Eddie e Stefhen sono due cucciolini fratelli di cavie inglese.

Eddie è albino e Stefhen bianco e arancio.

Sterilizzati in canile.

Provenienza:

Vi ricordate le 5 cavie trovate abbandonate a Sovico il 27 Agosto 2015? (http://www.enpamonza.it/home/17136/unintera-famiglia-di-cavie-abbandonata-a-sovico/) Ebbene, mamma Melanie era rimasta nuovamente gravida subito dopo aver partorito i tre cuccioli che erano con lei al momento del ritrovamento e ha dato alla luce altri 3 cuccioli dopo il suo arrivo in canile, due dei quali sono Eddie e Stephen.

Carattere:

Domestici.

Adozione ideale:

Per le cavie cerchiamo un affido in compagnia di un’altra o più cavie (ovviamente dopo la sterilizzazione) perché sono animali sociali e soffrono molto la solitudine. Cerchiamo un affido consapevole: spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione. Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo. Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da parte di un esperto in esotici, per accertare il buono stato di salute e per controllare la lunghezza dei denti che sono a crescita continua. E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi. Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sui siti: http://www.mondocarota.it/la-cavia/ // http://www.petsblog.it/cerca/cavie// http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete scrivere a selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Paul e Emma – adottati!

Scheda numero: -
Età:
Giugno 2015
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
27 Agosto 2015
Generalità:

Paul ed Emma sono due carinissime caviette inglesi. Sono fratello e sorella.
Emma è una femmina albina e Paul è un maschio bianco e arancio, castrato il 6 Ottobre 2015 in canile.

Provenienza:

Vi ricordate le 5 cavie trovate abbandonate a Sovico? (http://www.enpamonza.it/home/17136/unintera-famiglia-di-cavie-abbandonata-a-sovico/) Ebbene, paul ed Emma sono due dei tre cuccioli rinvenuti.

Carattere:

Domestici.

Adozione ideale:

Si affidano solo in coppia perchè le cavie sono animali sociali e da soli soffrono molto la solitudine, inoltre loro due sono molto affiatati. Cerchiamo un affido consapevole, spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione(ricordiamo che le cavie non sintetizzano la vitamina C e quindi devono mangiare quotidianamente alimenti che la contengano). Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da un esperto in esotici.
E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi.
Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito: http://www.petsblog.it/cerca/cavie
http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: selvatici@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Ringo e Geri – adottati!

Scheda numero: -
Età:
Gennaio e Giugno 2015
Sesso:
Sterilizzato/a

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
27 Agosto 2015
Generalità:

Ringo e Geri sono due carinissime caviette inglesi.

Geri è una femmina, bianca e arancio, nata circa a Giugno 2015.

Ringo è un maschio, tricolore, nato circa a Gennaio 2015. E’ il padre di Geri ed è stato castrato il 6 Ottobre 2015 in canile.

 

Provenienza:

Vi ricordate le 5 cavie trovate abbandonate a Sovico? (http://www.enpamonza.it/home/17136/unintera-famiglia-di-cavie-abbandonata-a-sovico/) Ebbene, Ringo è il capostipite della famigliola e Geri una dei tre cuccioli col quale è stato trovato.

Carattere:

Domestici

Adozione ideale:

Si affidano solo in coppia perchè le cavie sono animali sociali e da soli soffrono molto la solitudine, inoltre loro due sono molto affiatati. Cerchiamo un affido consapevole, spazio adeguato, corretta gestione e alimentazione(ricordiamo che le cavie non sintetizzano la vitamina C e quindi devono mangiare quotidianamente alimenti che la contengano). Come tutte le prede, le cavie hanno un carattere timido e circospetto, facilmente si spaventano e si stressano e quindi necessitano di un ambiente sereno e tranquillo.
Le cavie non richiedono vaccinazioni ma necessitano comunque di regolari controlli veterinari da un esperto in esotici.
E’ da ricordare che una cavia a pelo lungo avrà bisogno di maggiore cure: andrà regolarmente spazzolata per eliminare il pelo morto, è consigliabile spuntare il pelo in prossimità dell’apertura anale per evitare che si sporchi.
Per una corretta gestione, consigliamo di documentarsi sul sito: http://www.petsblog.it/cerca/cavie
http://www.petsblog.it/cerca/cavia

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: selvatici@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Stella – adottata!

Scheda numero: -
Età:
2015
Sesso:
Sterilizzato/a

Sterilizzato/a:

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
8 maggio 2015
Generalità:

Stella è una giovane coniglia albina di razza new zealand. Spulciata, sverminata, vaccinata e sterilizzata in canile.

Provenienza:

E’ stata ritirata da un brutto allevamento abusivo di conigli “da carne” a Seregno, con un intervento congiunto del Nucleo Anti-maltrattamento dell’ENPA di Monza e Brianza, del Corpo Forestale dello Stato, e di un veterinario dell’ASL. (vedi articolo http://www.enpamonza.it/home/9766/scoperto-un-allevamento-abusivo-di-conigli/).
Arrivata in canile, dalla visita veterinaria era risultata sottopeso, infestata da pulci e da vermi intestinali, comuni in allevamenti non controllato e potenzialmente letali.

Oggi è completamente guarita e pronta per essere adottata.

Carattere:

Domestica.

Molto educata, usa la lettiera per i bisogni.

Adozione ideale:

Per lei ora cerchiamo un’adozione del cuore! Qualcuno che non si fermi alla stazza ma che abbia voglia di conoscerla davvero e di apprezzare questa meraviglia di taglia XL, dandole finalmente l’amore e la dignità che merita, dopo tanta sofferenza.
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere adibire una stanza sicura dove farlo vivere in vostra assenza. Vista la stazza è possibile anche decidere di farla vivere in giardino, a patto che sia recintato a prova di fuga/furto/predazione e ovviamente provvisto di tane e ripari per il freddo e il caldo. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato ogni 6 mesi contro due brutte malattie da cui posso essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.aaeconigli.it/schede.php

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Nocciolina – adottata!

Scheda numero: -
Età:
2015
Sesso:
Da sterilizzare

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Ottobre 2015
Generalità:

Nocciolina è una carinissima coniglietta nana color nocciola, con musetto e zampine bianche. E’ stata vaccinata e sverminata in canile e verrà sterilizzata prima dell’affido.

Provenienza:

Trovata per strada

Carattere:

Domestica, molto carina

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farlo vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato ogni 6 mesi contro due brutte malattie da cui posso essere contagiati. Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.aaeconigli.it/schede.php

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Bice – adottata!

Scheda numero: -
Età:
2015
Sesso:
Da sterilizzare

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Ottobre 2015
Generalità:

Bice è una bellissima coniglietta nana, bianca e nera pelosissima 🙂 Ha un’occhio castano ed uno gazzuolo. E’ stata vaccinata e sverminata in canile, verrà sterilizzata prima dell’affido.

Provenienza:

Trovata per strada

Carattere:

Domestica, molto carina.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farlo vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato ogni 6 mesi contro due brutte malattie da cui posso essere contagiati. Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.aaeconigli.it/schede.php

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Alice, Jasmine ed Esmeralda – adottate!

Scheda numero: -
Età:
Aprile 2015
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
8 maggio 2015
Generalità:

ALICE, MULAN, JASMINE ed ESMERALDA sono 4 splendide cucciole di razza New Zealand albine.

Sono state sverminate, spulciate, vaccinate e sterilizzate in canile.
Provenienza:

Sono state ritirate da un brutto allevamento abusivo di conigli “da carne” a Seregno, con un intervento congiunto del Nucleo Anti-maltrattamento dell’ENPA di Monza e Brianza, del Corpo Forestale dello Stato, e di un veterinario dell’ASL. (vedi articolo http://www.enpamonza.it/home/9766/scoperto-un-allevamento-abusivo-di-conigli/).
Arrivate in canile ad un mese di vita, sono state ospitate temporameamente presso l’abitazione della volontaria Yasmine per completare lo svezzamento e per monitorarle in modo migliore. Dalla visita veterinaria erano risultate sottopeso, infestate da pulci e da vermi intestinali, comuni in allevamenti non controllato e potenzialmente letali soprattutto per coniglietti così giovani.
Oggi sono 4 meraviglie pronte per essere adottate.

Carattere:

Sono dolcissime, come tutti i conigli New Zealand del resto. Amano le coccole e sono molto giocose.

Sono anche molto educate e usano la cassettina per i bisogni.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo qualcuno che sappia amarle e apprezzarle e che vada aldilà della stazza.
I conigli devono poter vivere liberi, quindi nano o new zealand che differenza vi fa? Sono davvero meravigliose, cosa dire di più!?
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Vista la stazza è possibile anche decidere di farle vivere in giardino, a patto che sia recintato a prova di fuga/furto/predazione e ovviamente provvisto di tane e ripari per il freddo e il caldo. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Cleo – adottata!

Scheda numero: -
Età:
2015
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
Estate 2015
Generalità:

Cleo è una bellissima coniglia tutta nera di razza new zealand. E’ stata sverminata, vaccinata e sterilizzata in canile

Provenienza:

Trovata per strada a Monza.

Carattere:

Domestica. Molto dolce ed aducata. Usa la lettiera igienica per i bisogni.

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Per i conigli di taglia grande come Cleo è consigliabile l’adozione a persone che abbiano modo di farli vivere anche in giardino, ovviamente dopo averlo messo in assoluta sicurezza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato ogni 6 mesi contro due brutte malattie da cui posso essere contagiati. Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.aaeconigli.it/schede.php

 

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: selvatici@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

 

Aida – adottata!

Scheda numero: -
Età:
2015
Sesso:
Sterilizzato/a

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Agosto 2015
Generalità:

Aida è una bellissima coniglietta nana testa di leone, bianca e marrone con occhi azzurri. Sverminata, vaccinata e sterilizzata in canile.

Provenienza:

Trovata per strada.

Carattere:

Molto dolce

Adozione ideale:

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farlo vivere in vostra assenza. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato ogni 6 mesi contro due brutte malattie da cui posso essere contagiati. Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.aaeconigli.it/schede.php

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Berta – adottata!

Scheda numero: 30773
Età:
2010
Sesso:
Sterilizzato/a

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
22 Giugno 2015
Generalità:

Berta è una carinissima coniglietta nana testa di leone di color fulvo carbonato.
E’ stata vaccinata e sterilizzata in canile.

Provenienza:

Trovata a Monza, nel giardino del Centro Natatorio “Pia Grande”.

Carattere:

Berta è un amore. E’ molto dolce, coccolona e cerca il contatto umano.

Adozione ideale:

Per lei cerchiamo un affido consapevole. Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farlo vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui posso essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.aaeconigli.it/schede.php

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Serpenti cercano casa – adottati

Scheda numero: -
Età:
Varie
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
NO da sterilizzare

Nel rifugio dal:
-
Generalità:

FOTO DI REPERTORIO

Provenienza:

Varie

Carattere:
Adozione ideale:

Per l’adozione dei serpenti cerchiamo persone con esperienza e che conoscano le caratteristiche delle varie specie.
Qualcuno che sappia garantire loro gestione, alimentazione, spazio e cure adeguate.
Necessario veterinario esperto in rettili.
No affidi fuori zona.
No allevatori o negozianti.

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi al responsabile del settore, presso la sede di via Lecco 164 aperta dalle 14.30 alle 17.30 esclusi sabato e festivi. Di persona o telefonicamente: 039/388304.
O in alternativa scrivere a: info@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo

Winter – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Agosto 2014
Sesso:
Sterilizzato/a

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Marzo 2015
Generalità:

Winter è un bellissimo coniglietto nano focato. E’ stato vaccinato e sterilizzato in canile.

Provenienza:

E’ stato ceduto in canile perchè nasce il bambino e per lui non c’è più posto in casa e tempo da dedicargli… solita scusa banale e infondata, ma cerchiamo di vedere il lato positivo! Non sapevano neanche che fosse maschio e viveva perennemente in gabbia. Ora gli troveremo un’adozione migliore!

Carattere:

E’ molto buono e di buon carattere.

Adozione ideale:

Per lui cerchiamo un affido consapevole. Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farlo vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui posso essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.aaeconigli.it/schede.php

Per info contattare:

Winter si trova presso il canile di Monza, per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi alla responsabile del settore, prendendo un appuntamento, scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Cino e Vale – adottati!

Scheda numero: -
Età:
Maggio 2014
Sesso:
Maschio-Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
Ottobre 2014
Generalità:

Due stupendi conigli New Zealand di taglia XL, bianchi e marroni.
Al loro arrivo in canile erano molto denutriti e infestati da parassiti intestinali.
Sverminati in canile, sono stati vaccinati e sterilizzati.

Provenienza:

Ceduti su intervento ENPA da una famiglia di origini cinesi che li aveva comprati al mercato e che li deteneva in pessime condizioni. Per leggere la loro storia:

Due conigli tornano alla vita.

Carattere:

Sono molto simpatici ed espansivi. Cercano molto il contatto umano. Sono inoltre molto educati ed usano la lettiera per i bisogni.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo un’adozione di coppia, un’adozione del cuore! Qualcuno che non si fermi alla stazza ma che abbia voglia di conoscerli davvero e di apprezzare queste due meraviglie XL dandogli finalmente l’amore e la dignità che meritano, dopo tanta sofferenza.

Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata. Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini molto piccoli. E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere e adibire una stanza sicura dove farli vivere in vostra assenza. Vista la stazza è possibile anche decidere di farli vivere in giardino, a patto che sia recintato a prova di fuga/furto/predazione e ovviamente provvisto di tane e ripari per il freddo e il caldo. Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato regolarmente contro due brutte malattie da cui possono essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.mondocarota.it/il-coniglio/

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi presso il rifugio di Via San Damiano, 21, aperto dalle 14.30 alle 17.30 esclusi mercoledì e festivi. Concordando un appuntamento via mail con: selvatici@enpamonza.it

Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Bresolino – adottato!

Scheda numero: -
Età:
2014
Sesso:
Sterilizzato/a

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Ottobre 2014
Generalità:

Tenerissimo coniglietto nano, bianco con sfumatura grigia sulla schiena e occhi azzurri. Vaccinato e sterilizzato in canile.

Provenienza:

Trovato per strada a Seveso.

Carattere:

Domestico, molto dolce.

Adozione ideale:

O da solo, ma in una famiglia che lo accudisca con amore e che abbia il tempo di stare con lui, ad interagire e a farlo giocare. Ma meglio ancora in coppia con una bella coniglietta (dopo la sterilizzazione).
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocargli un grave infortunio o la morte. Per questo non sono adatti a bambini piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, quindi assolutamente NON prenderemo in considerazioni richieste di adozioni in gabbia. Al massimo è possibile scegliere adibire una stanza sicura dove farlo vivere in vostra assenza.
Ricordiamo che il coniglio ha bisogno di essere seguito da un veterinario specializzato in esotici e che deve essere vaccinato ogni 6 mesi contro due brutte malattie da cui posso essere contagiati.
Per documentarvi sulla corretta gestione dei conigli vi consigliamo di visitare la pagina http://www.aaeconigli.it/schede.php

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi alla responsabile del settore, prendendo un appuntamento, scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Per conoscerlo potete recarvi presso il canile ENPA Monza dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 17.30. Mercoledì escluso.
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido ENPA con clausola di controllo.

Lenny – adottato!

Scheda numero: -
Età:
Gennaio 2014
Sesso:
Da sterilizzare

Sterilizzato/a:

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
22 Settembre 2014
Generalità:

Simpatico coniglione new zeland bianco con orecchie, naso e calzini grigio. Occhi rossi. Vaccinato in canile, da sterilizzare prima dell’affido.

Provenienza:

Trovato da una nostra volontaria presso il parcheggio del Bar Cavriga nel parco di Monza. Presentava otoacariasi e conseguente grave otite.

Carattere:

Domestico. Molto carino ed educato, come tutti i conigli di taglia XXL usa la lettiera per i bisogni.

Adozione ideale:

O da solo, ma in una famiglia che lo accudisca con amore e che abbia il tempo di stare con lui, ad interagire e a farlo giocare. Ma meglio ancora in coppia con una bella coniglietta (dopo la sterilizzazione).
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocare un grave infortunio. Per questo non sono adatti a bambini piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, al massimo si possono chiudere in una stanza sicura in vostra assenza.

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido Enpa con clausola di controllo.

Vàli – adottato!

Scheda numero: -
Età:
1 anno circa
Sesso:
Da sterilizzare

Sterilizzato/a:

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
Aprile 2014 - non è in canile ma in stallo presso una volontaria.
Generalità:

Bellissimo coniglione incrocio new Zeland/californiano pezzata bianco e grigio. Vaccinata in canile, da sterilizzare.

Provenienza:

Arrivato da un brutto sequestro di conigli da carne, viveva in una piccola gabbietta sporca come altri 115 suoi simili. Presentava una forma respiratoria.
Ora è in gran forma e aspetta solo una casa tutta sua dove poter correre e vivere libero e sereno per moltissimi anni.

Carattere:

Come tutti i conigli di taglia XXL, Valì è dolcissimo. Usa la lettiera per sporcare e ama le coccole. Va d’accordo con tutti.

Adozione ideale:

O da solo, ma in una famiglia che lo accudisca con amore e che abbia il tempo di stare con lui, ad interagire e a farlo giocare. Ma meglio ancora in coppia con una bella coniglietta (dopo la sterilizzazione).
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocare un grave infortunio. Per questo non sono adatti a bambini piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, al massimo si possono chiudere in una stanza sicura in vostra assenza.

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido Enpa con clausola di controllo.

Cavie – adottate!

Scheda numero: -
Età:
Giovanissime
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:
SI

Taglia:
Media
Nel rifugio dal:
Novembre 2014
Generalità:

Presso il nostro canile al momento sono presenti diverse cavie, una peruviana (Pastore), 6 abissine e 5 inglesi. I maschi sono tutti sterilizzati.

Provenienza:

Trovate in giro o ritirate da maltrattamenti.

Carattere:

Sono molto carine e mansuete come tutte le cavie.

Adozione ideale:

Per loro cerchiamo o un’adozione di coppia o anche singola per chi cerca compagnia per la propria cavia, questo perchè le cavie sono animali molto sociali e da sole soffrono molto la solitudine. Naturalmente si affidano solo a persone responsabili, in grado di garantire le condizioni ottimali in termini di ambiente (compreso spazio e gabbia adeguati – almeno 1,40mt di lunghezza o recinto), alimentazione, cure e affetto. Ricordiamo che, come i conigli, le cavie non sono da considerarsi una opzione “facile”. Anzi, sono impegnative almeno quanto un cane o un gatto. Sono erbivore, mangiano fieno, erba e diverse verdure e poca frutta, e devono mangiare ogni giorno alimenti che contengono tanta vitamina C (peperoni rossi o arance ad esempio).

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: selvatici@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido Enpa con clausola di controllo.

Medusa – adottata!

Scheda numero: -
Età:
Un anno circa
Sesso:
Da sterilizzare

Sterilizzato/a:

Taglia:
Grande
Nel rifugio dal:
Aprile 2014 - non è in canile ma in stallo presso una volontaria.
Generalità:

Bellissima conigliona incrocio new Zeland/californiano pezzata bianco e nero. Vaccinata in canile, da sterilizzare.

Provenienza:

Arrivata da un brutto sequestro di conigli da carne, viveva in una piccola gabbietta sporca come altri 115 suoi simili. Presentava un grosso ascesso sulla guancia e una forma respiratoria.
Ora è in gran forma e aspetta solo una casa tutta sua dove poter correre e vivere libera e serena per moltissimi anni.

Carattere:

Come tutti i conigli di taglia XXL, Medusa è dolcissima. Usa la lettiera per sporcare e ama le coccole.

Adozione ideale:

O da sola, ma in una famiglia che l’accudisca con amore e che abbia il tempo di stare con lei, ad interagire e a farla giocare. Ma meglio ancora in coppia con un bel coniglietto (dopo la sterilizzazione).
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocare un grave infortunio. Per questo non sono adatti a bambini piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, al massimo si possono chiudere in una stanza sicura in vostra assenza.

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido Enpa con clausola di controllo.

Neve – adottato!

Scheda numero: -
Età:
Gennaio 2014
Sesso:
Sterilizzato/a

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Settembre 2014
Generalità:

Soffice coniglietto nano bianco testa di leone, occhi azzurri. Vaccinato e sterilizzato prima dell’arrivo in canile.

Provenienza:

Ceduto per allergia.

Carattere:

Domestico, molto buono.

Adozione ideale:

O da solo, ma in una famiglia che lo accudisca con amore e che abbia il tempo di stare con lui, ad interagire e a farlo giocare. Ma meglio ancora in coppia con una bella coniglietta (dopo la sterilizzazione).
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocare un grave infortunio. Per questo non sono adatti a bambini piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, al massimo si possono chiudere in una stanza sicura in vostra assenza.

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido Enpa con clausola di controllo.

Budino – adottato!

Scheda numero: -
Età:
Giovane
Sesso:
Da sterilizzare

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Settembre 2014
Generalità:

Bellissimo coniglietto nano testa di leone, marrone e beige carbonato. Vaccinato in al suo arrivo in canile e da sterilizzare prima dell’affido.

Provenienza:

Trovato in un giardino condominiale a Monza San Fruttuoso.

Carattere:

Molto dolce e coccolone.

Adozione ideale:

O da solo, ma in una famiglia che lo accudisca con amore e che abbia il tempo di stare con lui, ad interagire e a farlo giocare. Ma meglio ancora in coppia con una bella coniglietta (dopo la sterilizzazione).
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocare un grave infortunio. Per questo non sono adatti a bambini piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, al massimo si possono chiudere in una stanza sicura in vostra assenza.

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido Enpa con clausola di controllo.

Eros – adottato!

Scheda numero: --
Età:
4 anni
Sesso:
Da sterilizzare

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
26 Luglio 2014
Generalità:

Bellissima cavia peruviana a pelo lungo bianco e beige. Da sterilizzare in canile appena mette su un po’ di peso.

Provenienza:

Ceduto da una famiglia che non voleva più occuparsene. Visto come è arrivato, meglio così.

Carattere:

Domestico, ancora un po’ spaventato ma molto carino.

Adozione ideale:

Per Eros cerchiamo un affido in compagnia di una bella cavietta perché le cavie sono animali molto sociali e da sole soffrono molto la solitudine. Naturalmente si affidano solo a persone responsabili, in grado di garantire le condizioni ottimali in termini di ambiente (compreso spazio adeguato), alimentazione, cure e affetto. Ricordiamo che, come i conigli, le cavie non sono da considerarsi una opzione “facile”. Anzi, sono impegnative almeno quanto un cane o un gatto. Sono erbivore, mangiano fieno, erba, diverse verdure e poca frutta, e devono mangiare ogni giorno alimenti che contengono tanta vitamina C (peperoni rossi o arance ad esempio).

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido Enpa con clausola di controllo.

Canarini – adottati!

Scheda numero: --
Età:
Novelli
Sesso:
Femmina

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
Non sono in canile ma ancora presso l'abitazione del prorietario
Generalità:

La foto è puramente illustrativa – Sono parecchi canarini nati ad un privato che ora si è reso conto che sono diventati troppi e non riesce più a gestirli.

Provenienza:

Cessione.

Carattere:
Adozione ideale:

Cerchiamo adozioni consapevoli per non ripetere l’errore. No gabbiette minuscole, no allevatori e no per riproduzione. Spazio, alimentazione e veterinario adeguati.
No affidi fuori zona.

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio potete rivolgervi al responsabile del settore, presso la sede di via Lecco 164 aperta dalle 14.30 alle 17.30 esclusi sabato e festivi. Di persona o telefonicamente: 039/388304.
O in alternativa scrivere a: elio.dellatorre@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido Enpa con clausola di controllo

Tobezio – adottato!

Scheda numero: 28793
Età:
Nato a Gennaio 2013
Sesso:
Sterilizzato/a

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
7 Giugno 2014
Generalità:

Bellissima cavia peruviana bianca e arancio. Da sterilizzare in canile prima dell’affido.

Provenienza:

Ceduto dalla sua famiglia perché dopo qualche mese dall’acquisto non se ne occupava più nessuno.

Carattere:

Ancora un po’ timido ma di buon carattere.

Adozione ideale:

Per Tobezio cerchiamo una famiglia che lo ami davvero e sta volta per sempre. Inoltre siccome le cavie sono animali molto sociali e da sole soffrono molto la solitudine preferiremmo che venga adottato con una compagna (dopo la sterilizzazione). Naturalmente si affidano solo a persone responsabili, in grado di garantire le condizioni ottimali in termini di ambiente (compreso spazio adeguato), alimentazione, cure e affetto. Ricordiamo che, come i conigli, le cavie non sono da considerarsi una opzione “facile”. Anzi, sono impegnative almeno quanto un cane o un gatto. Sono erbivore, mangiano fieno, erba e diverse verdure e poca frutta, e devono mangiare ogni giorno alimenti che contengono tanta vitamina C (peperoni rossi o arance ad esempio).

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi al responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido Enpa con clausola di controllo.

Calimero – adottato!

Scheda numero: 28813
Età:
4 mesi circa
Sesso:
Da accertare

Sterilizzato/a:

Taglia:
Piccola
Nel rifugio dal:
30 Maggio 2014
Generalità:

Tenerissimo cucciolo di coniglietto nano testa di leone, color fumo di Londra: nero con sottopelo bianco.
Presenta una vecchia ferita sul lato dx della schiena e una leggera velatura sull’occhio sx che sta svanendo grazie alla pomata oftalmica.

Provenienza:

Trovato in un campo da calcio a Monza San Fruttuoso.

Carattere:

Simpaticissimo e davvero tenero. Molto coccolone.

Adozione ideale:

O da solo, ma in una famiglia che lo accudisca con amore e che abbia il tempo di stare con lui, ad interagire e a farlo giocare. Ma meglio ancora in coppia con una bella coniglietta (dopo la sterilizzazione).
Ricordiamo che i conigli sono animali impegnativi almeno quanto i cani e i gatti, e non devono essere mai adottati o acquistati come “soluzione facile” al desiderio di avere un pet in casa. Hanno esigenze molto specifiche in termini nutrizionali, e molte delle malattie che gli vengono sono direttamente attribuibili ad una dieta sbagliata.
Inoltre, anche se sono soffici come i gatti, sono molto più delicati dei mici, e una caduta – anche di un metro di altezza – può provocare un grave infortunio. Per questo non sono adatti a bambini piccoli.
E’ molto importante inoltre dare ai conigli la possibilità di vivere liberi per casa, al massimo potete chiuderli in una stanza sicura in vostra assenza.

Per info contattare:

Per l’adozione o un colloquio dovrete rivolgervi alla responsabile del settore, prendendo un appuntamento.
Scrivendo a: roberta.resnati@enpamonza.it
Tutti gli animali verranno fatti adottare con modulo di affido Enpa con clausola di controllo.